flash mob

Alberi tagliati: a Pessano la protesta di Legambiente FOTO

Nel mirino degli ambientalisti il nuovo Piano del verde.

Alberi tagliati: a Pessano la protesta di Legambiente FOTO
Cronaca Martesana, 08 Dicembre 2020 ore 11:38

Flash mob a Pessano con Bornago del circolo locale di Legambiente “Il Molgora” contro il taglio degli alberi.  I  soci dell’associazione ambientalista si sono dati appuntamento oggi, martedì 8 dicembre 2020, nel parchetto che sorge alle spalle della scuola media, tra via Manzoni e via Foscolo.

Il piano del verde di Pessano non piace a Legambiente

Il motivo? Protestare contro il nuovo piano del verde promosso dall’Amministrazione comunale. A far discutere sono stati soprattutto i primi tagli effettuati lungo viale Piave e proprio nel parchetto dietro la Secondaria.
Legambiente ha affisso alcuni striscioni di protesta e creato una catena umana seguendo i resti degli alberi abbattuti. Lo stesso circolo nei giorni scorsi aveva chiesto all’amministrazione di poter visionare le perizie che hanno portato all’abbattimento.

“L’impressione è che ci sia stato un taglio indiscriminato non dettato da malattie e problemi – ha sottolineato la referente del circolo Teresa Gatto – Per ricreare ciò che hanno distrutto ci vorranno almeno vent’anni. Siamo esterrefatti. In un momento in cui si dà finalmente importanza al verde, alla sua tutela e al suo sviluppo, la prima azione che viene messa in campo è l’abbattimento”.

L’appuntamento per giovedì

Giovedì sera è stata organizzata una videoconferenza in cui l’Amministrazione presenterà nel dettaglio il piano ai cittadini. “Ancora una volta c’è un problema di comunicazione – ha concluso Gatto – Questo incontro si sarebbe dovuto tenere prima di iniziare i tagli e non adesso”.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità