Alberi abbattuti senza una ragione a Pozzuolo

La Commissione ambiente ha bloccato i tagli programmati per capire cosa sia successo.

Alberi abbattuti senza una ragione a Pozzuolo
Cassanese, 19 Gennaio 2020 ore 11:42

Alberi abbattuti senza una ragione a Pozzuolo. La Commissione ambiente ha bloccato i tagli programmati per capire cosa sia successo e per evitare che si ripeta.

Alberi abbattuti senza un perché

L’allarme l’ha lanciato Gloria Mandelli di Alternativa civica, lista di minoranza in Consiglio comunale. Accanto al cimitero, lungo le rive del Trobbia, decine di alberi in apparente buono stato erano stati abbattuti e giacevano sul terreno in attesa di essere rimossi. L’ha subito segnalato alla Commissione ambiente, di cui è membro, per avere chiarimenti. Nel frattempo sul posto erano intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale per verificare se gli operatori al lavoro avessero tutti i requisti, non trovando nessuna irregolarità.

Il terreno è di Regione Lombardia

L’area, come tutti gli spazi che costeggiano fiumi e torrenti, è di competenza di Regione Lombardia che, in mancanza di fondi, delega ai Comuni la manutenzione e le potature. Così ha fatto anche a Pozzuolo dove non ci sono esborsi economici poiché gli operatori tagliano le piante in cambio della legna che ne ricavano. Per questo motivo dal Municipio è arrivata un’ordinanza con cui si chiedeva la rimozione delle piante malate e pericolanti. Chi è intervenuto ha però agito, di fatto, senza selezionare, ma abbattendo tutto quello che ha trovato.

Perché non succeda più

I tagli si erano resi necessari per motivi di sicurezza legati però all’area di via Vespucci e via La Torre, dove alcune piante avevano creato problemi in passato durante i temporali. Le operazioni sono però iniziate nel lato opposto. Proseguiranno nei prossimi giorni, ma soltanto dopo che gli operatori e il Comune avranno effettuato insieme un sopralluogo per segnare le piante da abbattere e quelle da conservare.

Nella Gazzetta dell’Adda

I dettagli, gli approfondimenti e tutte le altre notizie della settimana nella Gazzetta dell’Adda disponibile in edicola e nell’edizione sfogliabile online a partire da sabato 18 gennaio 2020.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve