Cronaca
disavventura in montagna

Abitano in Martesana i due escursionisti che erano rimasti bloccati sulle Pale di San Martino in Trentino

Sono di Pessano le due persone rimaste intrappolate dal gelo a oltre 2.600 metri.

Abitano in Martesana i due escursionisti che erano rimasti bloccati sulle Pale di San Martino in Trentino
Cronaca Martesana, 22 Febbraio 2022 ore 13:25

Sono due persone di Pessano con Bornago gli escursionisti tratti in salvo dall'elisoccorso ieri mattina, lunedì 21 febbraio 2022, dopo che erano rimasti bloccati dalle fortissime folate di vento mentre cercavano di salire le Pale di San Martino, in Trentino.

L'elisoccorso ha portato in salvo due escursionisti di Pessano

Un uomo classe '90 e una donna classe '94, entrambi di Pessano, si trovavano nei pressi del passo della Fradusta ieri mattina, a quota 2.650 metri, quando si sono trovati costretti a chiamare il numero unico per le Emergenze 112 a causa del maltempo. Sorpresi da forti raffiche di vento miste a neve, infatti, non riuscivano a proseguire. Li ha raggiunti l'elisoccorso, che è riuscito nonostante le difficili condizioni meteo a salire in quota e a portare aiuto ai due.

Sono al sicuro

Gli operatori del 118 della vicina stazione di San Martino di Castrozza si sono dati da subito disponibili a dare supporto eventuale in caso l'elicottero non fosse riuscito a intervenire. Per fortuna invece, non è stato così. I pessanesi non hanno riportato ferite, ma erano molto provati dal freddo. A bordo del velivolo sono stati rapidamente trasferiti proprio a San Martino di Castrozza, dove sono stati affidati al Soccorso alpino.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter