Tragedia

Agricoltore cade nella vasca dei liquami e muore

Il fatto è avvenuto domenica 16 maggio 2021 a Casirate D'Adda, al confine con la frazione di Cascine San Pietro di Cassano d'Adda. La vittima aveva 76 anni.

Agricoltore cade nella vasca dei liquami e muore
Cronaca Cassanese, 17 Maggio 2021 ore 11:30

Agricoltore cade nella vasca dei liquami e muore. Il fatto è avvenuto ieri, domenica 16 maggio 2021 a Casirate D'Adda, al confine con la frazione Cascine San Pietro di Cassano d'Adda.

Agricoltore cade nella vasca dei liquami e muore a Casirate d'Adda

Un anziano di 76 anni, racconta Prima Treviglio, cade nella vasca dei liquami e muore.  L'uomo è stato trovato senza vita nella vasca dei liquami della sua azienda agricola. Il fatto è avvenuto ieri, domenica 16 maggio 2021, a Casirate d'Adda, presso la cascina Cazzulani, nella frazione di Casirate d'Adda che confina con Cascine San Pietro.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri

Sulla tragica vicenda è ancora da chiarire l’esatta dinamica dell’incidente sulla quale stanno ancora indagando i Carabinieri. Sul posto domenica c'erano anche i Vigili del fuoco di Treviglio, che sono intervenuti per recuperare la salma dalla grande vasca contenente reflui zootecnici nel quale l’anziano agricoltore, che stando a quanto emerso aveva problemi di deambulazione, è stato trovato riverso. Teatro della tragedia, cascina Cazzulani: un’azienda agricola che si trova in via Donati, nella frazione al confine con la porzione di territorio di Cassano d’Adda sulla sponda sinistra dell’Adda.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e nelle versione sfogliabile Web per Pc, smartphone e tablet da sabato 22 maggio 2021.