Cronaca
Minorenni allo sbando

Aggressioni a minorenni: indagano i Carabinieri di Pioltello. Dal Polo: "Servono misure urgenti"

Dopo un caso denunciato ai Carabinieri l'1 novembre, sui social si moltiplicano le segnalazioni di una banda di adolescenti che spadroneggia tra le vie di Pioltello.

Aggressioni a minorenni: indagano i Carabinieri di Pioltello. Dal Polo: "Servono misure urgenti"
Cronaca Martesana, 07 Novembre 2022 ore 17:13

I social sono una cassa di risonanza, specialmente di fronte a episodi gravi che coinvolgono la comunità. Gli ultimi in ordine di tempo riguardano alcuni minorenni vittime di aggressioni messe a segno a Pioltello da loro coetanei. Una situazione che ha attirato anche l'attenzione del Polo per Pioltello che ha invitato l'Amministrazione comunale a mettere sul campo iniziative per fronteggiare la situazione.

Aggressioni a minorenni a Pioltello

Stando alle denunce presentate alla Stazione Carabinieri di via Morvillo, a oggi un solo caso sarebbe accertato, avvenuto martedì 1 novembre 2022 con protagonista un adolescente. Il quale sarebbe stato accerchiato da una banda di coetanei e rapinato di portafoglio e cellulare. Gli aggressori lo hanno anche colpito con calci e pugni, ma senza l'utilizzo di armi.

Un secondo caso, ma in questo caso non ancora denunciato alle Forze dell'ordine, sarebbe avvenuto invece ieri, domenica 6 novembre 2022, sempre con modalità simili. Non è chiaro se i due episodi siano imputabili alle stesse persone.

Sulla vicenda stanno indagando gli uomini dell'Arma che hanno raccolto la testimonianza della vittima. L'invito è di sporgere denuncia a tutti coloro che siano stati coinvolti in simili episodi.

Il tam tam sui social

La vicenda si è spostata dalle strade di Pioltello ai Social network, dove diverse persone hanno scritto di essere venuti a conoscenza della presenza di una banda di minorenni (pare di età compresa tra i 13 e i 15 anni) che aggrediscono i coetanei. Secondo alcuni (ma in tal senso non ci sono denunce a comprovarne la veridicità) sarebbero armati di mazze, coltelli e spranghe.

L'appello all'Amministrazione

A lanciare l'allarme è stata anche la lista civica di centrodestra Polo per Pioltello che, attraverso un comunicato stampa, ha puntato i riflettori su quanto accaduto. In particolare viene richiesta maggiore attenzione da parte dell'Amministrazione comunale, invitando a mettere sul tavolo iniziative nei confronti delle nuove generazioni che non siano solo repressive.

 

Seguici sui nostri canali