Diversi interventi

Aggressione, malore, incidente e intossicazioni SIRENE DI NOTTE

Aggressione, malore, incidente e intossicazioni SIRENE DI NOTTE
Martesana, 22 Agosto 2020 ore 09:16

Aggressione, malore, incidente e intossicazioni hanno richiamato i soccorritori dell’Adda Martesana a dover intervenire in diversi Comuni.

Aggressione a Segrate

Ieri, venerdì 21 agosto 2020, poco prima delle 23 nella zona del Luna park dell’Idroscalo a Segrate in via Rivoltana è stata segnalata un’aggressione. Sul posto sono arrivati ambulanza e Carabinieri della Compagnia di San Donato, ma da quanto riporta l’Agenzia regionale emergenza urgenza (Areu) non sono seguiti trasporti in ospedale.

Malore a Cassano

Passata la mezzanotte a Cassano d’Adda, in  via Quintino Di Vona, una donna di 35 anni si è sentita male. L’ambulanza della Croce Bianca di Melzo l’ha trasportata in codice verde all’ospedale Santa Maria delle Stelle.

Interventi a Sesto

A Sesto San Giovanni i soccorritori hanno dovuto tornare più volte. Intorno all’1 sul viale Marelli si è verificato un incidente tra due auto che ha coinvolto quattro ragazzi tra i 18 e i 22 anni trasportati in codice verde nei nosocomi del San Raffaele, di Niguarda e di Cinisello. I Carabinieri si sono occupati dei rilievi. Poco dopo in via Fratelli Picardi un 60enne si è intossicato con sostanze psicotrope ed è stato portato in codice giallo all’ospedale di Sesto. Intorno alle 2 in piazza Oldrini è stata segnalata una rissa che ha coinvolto un 36enne, ma non è stato necessario il trasporto al pronto soccorso.

Due interventi all’alba

Gli ultimi due interventi sono avvenuti intorno alle 6, prima a Cologno per un’intossicazione etilica in viale Spagna (senza trasporto in ospedale) poi sulla tangenziale Est nel tratto tra Segrate e via Rubattino per un incidente di un mezzo pesante. Anche in questo caso non risultano viaggi verso il Pronto soccorso.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia