Menu
Cerca

Aggressione a Cernusco C'è un arresto

Aggressione a Cernusco nello scorso Milano Rugby Festival: è stato arrestato ieri un 21enne di Carugate. Ha spaccato una bottiglia in testa a un coetaneo.

Aggressione a Cernusco C'è un arresto
Cronaca 17 Ottobre 2017 ore 13:08

Aggressione a Cernusco nello scorso Milano Rugby Festival: è stato arrestato ieri un 21enne di Carugate che ha spaccato una bottiglia in testa a un coetaneo.

Aggressione

Il responsabile, albanese, prima ha tentato di rubare il cellulare a un coetaneo, poi ha spaccato una bottiglia in testa a un altro. Ora è finito in carcere con l'accusa di "lesioni gravissime". I carabinieri hanno arrestato a Cernusco un 21enne albanese, operaio, responsabile di un'aggressione avvenuta nel corso del Milano Rugby Festival di giugno.

Arresto

Il ragazzo albanese aveva prima tentato di rubare il cellulare a un 22enne. Poi ha litigato con il 23enne di Ardesio (Bergamo) e lo ha colpito alla testa con una bottiglia. La ferita si è cicatrizzata, ma lo sfregio sul volto della vittima rimarrà per sempre. I carabinieri hanno eseguito ieri l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti del 21enne. Ora si trova a San Vittore.