Cronaca
Pochi interventi

Aggressione a Segrate e malori - SIRENE DI NOTTE

Diversi malori hanno richiesto l'intervento del 118 nella notte tra venerdì e sabato

Aggressione a Segrate e malori - SIRENE DI NOTTE
Cronaca Martesana, 18 Luglio 2020 ore 09:51

Un'aggressione a Segrate e diversi malori hanno richiesto l'intervento dei soccorritori del 118 nella notte tra venerdì e sabato 18 luglio 2020.

Aggressione a Segrate

Un'aggressione a Segrate in via Raffaello Sanzio alle 7.44 di oggi sabato 18 luglio 2020 ha richiesto l'intervento dei soccorritori del 118 che hanno assistito un ventenne. Il giovane è stato portato all'ospedale San Raffaele in codice verde. Il primo episodio della notte che ha richiesto la presenza del 188 è avvenuto a Cernusco poco dopo le 20.20 di venerdì, quando è stato assistito un 50enne colto da malore in via Verdi.  L'uomo è stato portato in codice verde all'ospedale di Melzo. Un'ora dopo un altro malore ha richiesto la presenza del 118 e dell'automedica a Trezzo in piazza Libertà.  Accorsi in rosso i soccorritori hanno poi trasportato un 37enne all'ospedale di Vimercate in "verde". Ancora un malore ha richiesto l'intervento dei soccorsi a Sesto in via Puricelli Guerra dove un 38enne è stato portato al Cto in codice verde. Il primo intervento di oggi, sabato, è avvenutro a Peschiera Borromeo per l'intossicazione etilica di un 67enne in via Matteotti. L'uomo è stato portato, in codice verde, all'ospedale di San Donato Milanese. Un'altro malore, questa volta di una 42enne a Sesto ha richiesto l'intervento del 118 in via Leonardo Da Vinci poco prima di mezzanotte e mezza. La donna è stata portata in "verde" all'ospedale di Sesto. Una 38enne con un'intossicazione etilica è stata invece soccorsa poco dopo l'una in piazza Gobetti a Cassano. La donna è stata portata in codece verde all'ospedale di Treviglio. Ancora un malore, questa volta a Settala sulla statale 415, ha richiato i soccorritori per assistere un 48enne che è stato portato in codice giallo all'ospedale di San Donato.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter