Menu
Cerca
Aggressione

Aggredisce un agente della Polizia a bordo della Gazzella che lo stava portando in comando

L'uomo ubriaco è stato fermato dagli agenti. In auto ha aggredito uno dei poliziotti colpendolo alla testa con un pugno.

Aggredisce un agente della Polizia a bordo della Gazzella che lo stava portando in comando
Cronaca Sesto, 18 Maggio 2021 ore 14:23

Ha aggredito un agente della Polizia Locale all'interno del veicolo che lo stava scortando in caserma. E' stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale un 38enne peruviano irregolare e con diversi precedenti penali.

Ubriaco stava litigando con una donna

E' successo tutto sabato  15 maggio 2021 in via Breda. Passate le 22 gli agenti della Polizia locale di Sesto San Giovanni sono stati attivati per sedare una lite tra un uomo e una donna. Alla vista dei poliziotti l'uomo, visibilmente ubriaco, ha spaccato una bottiglia di vetro in terra poi si è rifiutato d fornire i documenti. In supporto è arrivato anche il cognato, connazionale, anche lui ubriaco.

Fermati  e portati in comando

Entrambi gli uomini sono stati fermati e fatti salire a bordo di due pattuglie per essere portati in Comando per i controlli di routine e le verifiche del caso. Anche perché oltre a essere ubriachi, erano senza mascherina e in violazione del coprifuoco. Ma è stato proprio a bordo del mezzo della Locale che è scattata la violenta aggressione.

Aggredisce un agenti in auto

Il 38enne, infatti, ha aggredito l'agente che si trovava seduto al suo fianco per scortarlo in comando. Lo ha prima colpito con un pugno alla testa, quindi gli ha bloccato il polso provocandogli una distorsione. Il collega alla guida della vettura ha subito accostato ed è sceso per dare manforte all'aggredito. Anche la seconda pattuglia non è rimasta inerme permettendo di fermare l'aggressore che è stato quindi ammanettato. Dovrà ora rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L'agente è stato medicato e se l'è cavato con cinque giorni di prognosi.