Aggredisce la consorte con un paio di forbici e finisce in carcere

Un uomo di 59 anni, con precedenti per maltrattamenti è finito a San Vittore, dopo aver aggredito la moglie in casa a Cassano d'Adda.

Aggredisce la consorte con un paio di forbici e finisce in carcere
Cassanese, 10 Febbraio 2020 ore 10:18

Aggredisce la consorte con un paio di forbici. Il fatto è avvenuto a Cassano d’Adda dove un uomo di cinquantanove anni è finito in carcere.

Aggredisce la consorte con un paio di forbici

Si è scagliata contro la moglie e l’ha aggredita con un paio di forbici. Il fatto è avvenuto a Cassano d’Adda, quando i Carabinieri sono intervenuti in tempo, su segnalazione di un familiare della vittima, per fermare una violenta lite familiare sfociata in violenza. Tra l’altro, oltre a usare le forbici, l’uomo ha dapprima scagliato contro la vittima alcuni oggetti. L’aggressore, che era già stato denunciato in passato nel 2013 dalla consorte per maltrattamenti è stato portato in carcere a Milano San Vittore.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve