L'incidente

Adolescente in moto ferito in un frontale con un furgone: "Colpa dell'asfalto lesionato". La vicenda finirà in Tribunale

Il sinistro era avvenuto a Brugherio a marzo.

Adolescente in moto ferito in un frontale con un furgone: "Colpa dell'asfalto lesionato". La vicenda finirà in Tribunale
Cronaca Brugherio, 12 Luglio 2021 ore 07:24

Adolescente in moto ferito in un frontale con un furgone: "Colpa dell'asfalto lesionato". Finirà in Tribunale la vicenda legata a un sinistro avvenuto a marzo a Brugherio.

L'incidente, la multa e ora la richiesta di risarcimento danni

Il 17enne rimasto coinvolto nell'incidente stradale venne trasportato e ricoverato in ospedale, al San Gerardo di Monza, dove rimase per diversi giorni nel reparto di Ortopedia. Poi arrivò la multa della Polizia Locale, perché gli agenti ritennero che il giovane aveva perso il controllo della sua motocicletta perché viaggiava a una velocità non consona. Andò a scontrarsi con un furgone che arrivava dalla direzione contraria, in un tratto curvilineo della strada. Ora l'avvocato della famiglia del 17enne ha deciso come prima cosa di presentare un ricorso al Giudice di pace di Monza, per chiedere l'annullamento del verbale.

"L'incidente provocato dalle condizioni dell'asfalto"

Non solo la contravvenzione. Il legale, infatti, ha già presentato un esposto in Procura a Monza, in vista della richiesta di risarcimento danni. Al fascicolo sono state allegate anche le fotografie che raccontano come l'asfalto nel punto in cui è avvenuto il sinistro (in via Comolli a Brugherio) presenti buche, rattoppi e crepature.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in versione sfogliabile web per Pc, smartphone e tablet da sabato 10 luglio 2021.