Cronaca

Addio suor Celestina ha visto crescere centinaia di cernuschesi

Per quasi 50 anni è stata un punto di riferimento per la città, nell'asilo prima e nell'oratorio Sacer poi.

Addio suor Celestina ha visto crescere centinaia di cernuschesi
Cronaca Martesana, 01 Febbraio 2020 ore 15:44

Lutto in città per la scomparsa di suor Celestina, come tutti la conoscevano, la religiosa  che dagli anni Settanta era  attiva a Cernusco sul Naviglio.

Addio suor Celestina

Si è spenta oggi suor Maria Celeste Franco, meglio nota come suor Celestina. Originaria di Foggia, era arrivata a Milano negli anni Cinquanta e nel Settanta si era trasferita a Cernusco. Religiosa della congregazione delle suore Marcelline, fin dal suo arrivo in città ha svolto il ruolo di insegnante presso lo storico asilo. Un impegno che accompagnava con la presenza costante in oratorio e con l'attività di catechesi. E' stata una colonna della scuola dell'infanzia sino al 1990, quando è andata in pensione. Ma non ha mai rinunciato ai suoi ragazzi, collaborando con l'oratorio sino al 2013 quando per raggiunti limiti di età ha dovuto, a malincuore, rinunciare.

Benemerita della città

Nel marzo del 2015 per il grande dono di vita che aveva fatto alla comunità è stata insignita con il Gelso d'oro, la benemerenza cittadina che spetta ai personaggi che hanno fatto grande Cernusco. E lei era sicuramente tra questi. A dimostrarlo l'affetto delle persone che, quel giorno, l'hanno acclamata come se fosse una star o una sportiva di fama mondiale. "La cosa più importante è amarsi gli uni con gli altri, come ci ha insegnato Gesù, e io sono qui perché amo e voglio molto bene ai miei ragazzi - aveva detto quel giorno suor Celestina - Oramai a Cernusco mi sento adottata, è la mia città".

Grande dolore nella comunità

La notizia della scomparsa di suor Celestina ha colpito nel cuore la comunità, le centinaia di ragazzi che sono cresciuti prima nell'asilo, poi nell'oratorio Sacer con  suor Celestina come punto di riferimento. La commozione è corsa anche sul web e sui social, con tante persone che hanno espresso la loro vicinanza. Tra queste anche il senatore Eugenio Comincini, che nel 2015, da sindaco, ebbe l'onore di consegnare la benemerenza alla religiosa.

Il funerale si terrà lunedì 3 febbraio 2020 alle 11 presso la chiesa prepositurale di Santa Maria Assunta a Cernusco sul Naviglio.

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter