Buona notizia

Addio amianto e abbandono: l’area ex Torriani venduta all’asta

Il terreno dell'azienda dismessa di Cologno Monzese ha un nuovo proprietario

Addio amianto e abbandono: l’area ex Torriani venduta all’asta
Cronaca Martesana, 28 Novembre 2020 ore 10:27

Addio amianto e abbandono: l’area ex Torriani venduta all’asta. Il terreno dell’azienda dismessa di Cologno Monzese ha un nuovo proprietario.

Ex Torriani venduta all’asta

Una notizia attesa da anni, per spazzare via in un colpo solo paure, polemiche, accuse incrociate di immobilismo, degrado e al tempo stesso tutto l’eternit ancora presente all’interno della vasta area industriale dismessa.
Sono state state due le offerte presentate in occasione dell’asta giudiziaria che si è tenuta ieri pomeriggio, venerdì 27 novembre 2020, incentrata sulla ex Torriani di corso Roma. E già questa è di per sé una novità, visti i tanti tentativi andati deserti nel recente passato. L’apertura delle buste è avvenuta alle 17. E dall’interno è uscito il nome della società che si accinge a diventare la nuova proprietaria del sito, che sarà poi al centro di un ampio processo di rigenerazione urbana e urbanistica.

La base per i rilanci era fissata a 3,7 milioni di euro

Il valore di base d’asta per il terreno da 58.555 metri quadrati (in posizione strategica e adiacente al centro) era stato fissato a 3,7 milioni di euro, con rilancio minimo di 30mila euro. Ma il rialzo sarebbe stato di molto maggiore, toccando quota 5 milioni. La capacità edificatoria (calcolata tenendo in considerazione il Pgt vigente) è di 94.125 metri cubi, per un valore di mercato che varia dai 50 ai 70 milioni di euro. Ma all’orizzonte si avvicina il momento dell’approvazione definitiva del nuovo Piano di governo del territorio adottato dall’Amministrazione Rocchi 1 sul finire della scorsa legislatura. Rispetto ai contenuti del documento ancora in vigore, la scelta del sindaco Angelo Rocchi (che ha la delega all’Urbanistica) è stata di prevedere delle premialità per l’operatore qualora optasse per esempio per interventi di housing sociale. L’unico “no” secco pronunciato riguarda l’insediamento sul sedime della ex Torriani di medie e grandi struttura di vendita.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità