Cronaca

Abbatte il dissuasore con l'auto pagherà i danni

L'esatta dinamica del sinistro è stata ricostruita grazie alle immagini delle telecamere.

Abbatte il dissuasore con l'auto pagherà i danni
Cronaca Trezzese, 13 Dicembre 2017 ore 17:52

Ha colpito con l'auto il dissuasore mobile  a protezione dei pedoni in via Mazzini a Trezzo. E ora dovrà pagare i danni al Comune.

Abbatte il dissuasore con l'auto pagherà i danni

E' successo giovedì alle  16:30  di fronte all’Ufficio postale, all’ingresso della Zona a traffico limitato vigente in orario scolastico. Un veicolo ha urtato la protezione mobile, danneggiandola.

Identificato sul posto e dai filmati

Il guidatore è stato immediatamente identificato da un agente di Polizia Locale presente sul posto e la responsabilità del sinistro è stata verificata anche grazie all'aiuto delle telecamere di sorveglianza. I filmati sono stati visionati dalla Centrale operativa.

La dinamica

Si è così potuta stabilire con assoluta certezza la dinamica dell’incidente. Le immagini mostrano chiaramente   l’autista del veicolo, una Ford Fiesta, che, dopo essersi fermato a pochi metri dal semaforo che proiettava luce rossa nella sua direzione di marcia, per ragioni sconosciute volontariamente ripartiva in direzione delle scuole ed urtava il dissuasore in fase di risalita per interdire il transito in un tratto di strada, che a quell’ora è sempre frequentato dai genitori e nonni che ritornano verso i parcheggi presenti in zona, dopo avere ripreso in consegna propri figli e nipoti all’uscita dalla scuola.

Seguici sui nostri canali