Cronaca

A Trezzo arrivano le videocamere sui varchi cittadini

A Trezzo arrivano le videocamere sui varchi cittadini
Cronaca Martesana, 24 Marzo 2017 ore 17:50

L’Amministrazione ha vinto un bando da 30mila euro della Regione per la Sicurezza e ora potrà installare 9 videocamere ai varchi cittadini.
La domanda è stata presentata a febbraio insieme a Gessate con cui è attiva una convenzione per la gestione del servizio di Polizia Locale. Il progetto Sincod (Sistema Integrato Interforze per il controllo delocalizzato del territorio nei Comuni di Trezzo e Gessate) che si è aggiudicato il cofinanziamento prevede l’implementazione del sistema di videosorveglianza su entrambi i Comuni per un importo complessivo pari a 113mila e 760 euro.

E’ prevista la posa entro l’estate di 11 nuove telecamere per la lettura delle targhe. Nove verranno installate sul territorio di Trezzo e 4 su quello di Gessate, andando a coprire i varchi di accesso con la rilevazione dei veicoli sia in entrata che in uscita.

«La tracciatura è fondamentale per rintracciare rapidamente i malviventi da un Comune all’altro - ha spiegato la comandante Sara Bosatelli - Il sistema consente di intercettare e fermare i veicoli rubati o non assicurati e non revisionati». L’Assessore alla Sicurezza Silvana Centurelli ha detto: «L’uso della tecnologia si è dimostrato efficace nel contrasto alla microcriminalità. E’ un bene che il Comune si attivi per avere contributi, soprattutto in un periodo difficile per i tagli statali».

La notizia sul giornale in edicola e anche nell'edizione sfogliabile on line per smartphone, tablet e pc


Seguici sui nostri canali