Cronaca
contagi

A Rodano primo caso di Coronavirus. E la Polizia Locale porta il messaggio del sindaco col megafono: "State a casa"

La Polizia Locale gira per il paese. Dal megafono la voce del primo cittadino Roberta Maietti: "State a casa".

Cronaca Melzese, 11 Marzo 2020 ore 17:25

Si allarga in Martesana l'epidemia di Coronavirus. Anche Rodano entra nel novero dei Comuni che registrano contagi.

Coronavirus anche a Rodano

Oggi, mercoledì 11 marzo 2020, è stato certificato il primo caso anche in paese. Lo ha annunciato il sindaco Roberta Maietti

Ufficialmente  nel nostro territorio c'è un caso di coronavirus; l'Agenzia di Tutela della Salute (ATS) mi ha comunicato poco fa che un concittadino è risultato positivo a “Covid-19”; al momento sono in corso gli accertamenti e la profilassi prevista.
In quanto sindaco confido nel senso di responsabilità a tutela della collettività sin qui tenuto da tutti voi cittadini; ora supportiamo la preparazione professionale delle donne e degli uomini delle Strutture Sanitarie, della Protezione Civile e delle Forze dell’Ordine, che si stanno distinguendo nel loro operato e alle quali va il mio e il nostro totale riconoscimento.

E per portate a tutti il messaggio di stare in casa, anche a Rodano come a Segrate oggi la Polizia Locale passava per le case diffondendo un messaggio registrato proprio dal sindaco, che invitava a non uscire se non per stringenti necessità.

 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter