A Pioltello un nuovo bando per accogliere i profughi

A Pioltello un nuovo bando per accogliere i profughi
20 Febbraio 2017 ore 12:24

Il Comune di Pioltello ci riprova e bandisce una nuova gara per l’accoglienza di 25 migranti. 

E’ stata deliberata dalla Giunta cittadina la proposta di portare a 3 anni la concessione della ex caserma di via Milano al privato o cooperativa che vincerà il bando di gara per la gestione di 25 migranti in arrivo a Pioltello. 
Una scelta fatta dall’Amministrazione per cercare di rendere più appetibile un accordo che, tra le altre cose, prevede da parte del vincitore della gara lavori di manutenzione della struttura quantificati in circa 100mila euro. 

Una cifra che, inizialmente, aveva spaventato potenziali investitori e, anche per questo motivo, nessuno aveva presentato offerte. Estendendo di un anno la convenzione, sale il guadagno da parte del vincitore, passando a oltre 300mila euro (quantificati nei famosi 35 euro al giorno per migrante). 

Questo potrebbe essere l’ultimo tentativo da parte della Giunta cittadina, poi la palla passerà direttamente in mano alla Prefettura. La caserma, infatti, è di proprietà di Città metropolitana che l’ha messa nelle disponibilità della Prefettura di Milano. Considerando l’emergenza profughi che sta vivendo il Paese, è quasi inevitabile che la struttura di via Milanosia usata per l’accoglienza. Con o senza la convenzione con il Comune. 

 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia