A Pioltello si tirano le somme su Amsa

A Pioltello si tirano le somme su Amsa
02 Agosto 2017 ore 09:09

Dopo un anno di gestione dei servizi di pulizia e raccolta dei rifiuti a Pioltello, i cittadini hanno espresso il loro grado di soddisfazione sul lavoro svolto da Amsa nel territorio comunale. 

I dati, resi noti dall’azienda milanese, rivelano un indice di soddisfazione di 8,1 su 10 a fronte di 161 cittadini intervistati telefonicamente da Ipsos. Tra le novità apportate da Amsa c’è il lavaggio strade con la lancia, che permette di non dover spostare la popria auto per lasciare liberi gli stalli di sosta, ma anche il nuovo Centro ambientale mobile, le raccolte bimestrali straordinarie di ingombranti, la raccolta domestica degli oli esausti, l’inserimento di ispettori ambientali contro i comportamenti scorretti nella differenziata e le attività educative rivolte ai più giovani. 

«Il risultato di questo primo campionamento della soddisfazione dei cittadini è un ottimo punto di partenza per migliorare sempre più la qualità dei servizi di igiene urbana – ha affermato l’assessore all’Ambiente e rifiuti Giuseppe Bottasini  – Per il 2018, confidiamo di inaugurare il nuovo Centro di Raccolta, superando così alcuni problemi di sicurezza e controllo che l’attuale Piattaforma Ecologica presenta, mentre stiamo già progettando il nuovo “Centro per il Riuso”, dove i cittadini potranno portare mobili e  altre tipologie di oggetti riusabili da parte di altri cittadini».

L’indagine sul grado di soddisfazione dei servizi di Amsa è stata condotta dal 29 giugno al 14 luglio 2017 da Ipsos  su 12 comuni della città metropolitana (oltre Pioltello,  Bresso, Buccinasco, Cesate, Cormano, Corsico, Novate Milanese, Pero, San Donato, Segrate, Settimo Milanese e Trezzano sul Naviglio) che usufruiscono dei servizi della società di via
Olgettina. Il metodo utilizzato è stato il Cati, le interviste totali 1.500 (161 su Pioltello). Il voto medio emerso sui 12 comuni è stato di 8,1 su una scala di 10, contro il 7,8 dell’anno scorso (Pioltello non è parte del confronto, poiché alla prima indagine).


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia