A Pioltello beccati i ladri di visoni

A Pioltello beccati i ladri di visoni
11 Agosto 2017 ore 18:57

Erano pronti a rivendere quelle pellicce e a ricavarne qualche migliaio di euro, ma non avevano fatto i conti con la prontezza di intervento delle Forze dell’ordine cittadine.

Il detto “l’unione fa la forza” ben si presta per sottolineare i frutti della collaborazione tra gli uomini della Polizia Locale e i carabinieri della Tenenza cittadina.

Venerdì intorno alle 13, infatti, nel corso di un consueto giro di pattuglia gli agenti della Polizia hanno avvistato due ragazzi che si aggiravano con fare sospetto per il parchetto di via Cilea. In mano avevano un grosso borsone nero. Entrambi erano facce note in quanto erano già stati arrestati per furti in appartamento.

Il sospetto che i due avessero qualcosa da nascondere era forte, così i vigili hanno contattato i carabinieri della Tenenza e hanno deciso di agire insieme. Le due auto sono piombate in via Mozart, dove la coppia era tranquillamente seduta al bar.

Come hanno visto gli uomini della Locale e i militari dell’Arma, i due ragazzi, di origine albanese, hanno fiutato la trappola e hanno cercato di darsi alla fuga. Ne è nato un inseguimento a piedi: uno dei due è stato acciuffato, mentre l’altro è riuscito a far perdere le sue tracce.

Il 19enne catturato è stato portato in caserma, mentre i vigli hanno recuperato il borsone. All’interno erano nascoste quattro pellicce di visone.

I carabinieri, nel vedere il contenuto, hanno immediatamente collegato la refurtiva con un furto avvenuto il giorno prima in via Monteverdi, poco distante dal parchetto, dove erano stati trafugati proprio quel genere di capi di abbigliamento. Così è stato contattato il proprietario di casa che aveva denunciato il furto, a cui è stat resittuita la refurtiva.  

Il 19enne è stato denunciato a piede libero con l’accusa di ricettazione.

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana in edicola e in VERSIONE SFOGLIABILE WEB per pc, smartphone e tablet da sabato 12 agosto.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia