A Inzago si parla di sport e disabilità

A Inzago si parla di sport e disabilità
27 Aprile 2017 ore 16:00

La pioggia che cadeva a dirotto non ha fermato il pubblico accorso numeroso all’auditorium comunale de André, mercoledì, per assistere all’ottava e penultima serata del progetto Sport Inzago, di cui la Gazzetta dell’Adda è media partner, dal titolo “Dallo scudetto al sogno paralimpico: alla scoperta del basket in carrozzina”.

Ospiti il grande Filippo Carossino, centro della Briantea84 e della nazionale paralimpica italiana, affiancato da Silvia Galimberti, general manager delle stessa società, come sempre moderati da Daniele Redaelli, caporedattore della Gazzetta dello Sport.

Molto toccante la testimonianza di Carossino: dal racconto dell’incidente che quasi dieci anni fa cambiò la vita di un adolescente ai desideri e obiettivi di un giovane di 23 anni, professionista nel proprio sport, che si appresta a giocare la finale per il campionato italiano e le final four per la Champions League.

Tutti i dettagli nell’edizione in edicola e on line a partire da sabato 29 aprile.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia