A Inzago lavorano per aiutare le missioni

A Inzago lavorano per aiutare le missioni
09 Dicembre 2016 ore 13:59

Giovani volenterosi che, per aiutare i missionari, si offrono di fare lavoretti, sgomberi, traslochi e animazione per i bambini.

Originale iniziativa del Gruppo Giovani Gmpvi, nato da quello missionario Gmpvi Il Cireneo onlus, coordinato al Villaggio da Margherita Gatto.

L’associazione, che ha sede a Gallarate, opera su diversi territori delle province milanesi e del Varesotto, con anche un punto di riferimento in Sardegna.

Tutto è iniziato grazie ai contatti mantenuti nel tempo con l’ex parroco del Villaggio don Luciano Pesavento, che rimane il referente dei progetti missionari nel mondo.

Quattro anni fa alcuni ragazzi hanno deciso di fondare il Gruppo giovani, che opera parallelamente a quello storico. Una decina di inzaghesi, tra i 23 e i 30 anni, che si danno da fare per raccogliere fondi per sostenere i progetti in corso e finanziarli completamente o in parte.

Tutti i dettagli nella prossima edizione del giornale in edicola e sul nostro portale web, nella versione sfogliabile online per smartphone, tablet e pc 


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia