Cronaca
Una bella notizia

A Grezzago non ci sono più contagiati da Covid 19

Il sindaco: "E' una bella notizia, ma non bisogna abbassare la guardia".

A Grezzago non ci sono più contagiati da Covid 19
Cronaca Trezzese, 17 Luglio 2020 ore 12:39

Grezzago in settimana è diventato un paese Covid free. Non ci sono infatti più contagiati. Il sindaco invita però a non abbassare la guardia

Grezzago Comune Covid free

A ormai quattro mesi dall'inizio del lockdown Grezzago può finalmente dichiararsi un Comune senza più contagi da Coronavirus. L’ultimo paziente debolmente positivo ha infatti esaurito la sua carica batterica. Una bella notizia, che segue quella di altre municipalità dell’Adda Martesana, dove l'epidemia si è arrestata. Ma è dovuto passare tanto tempo e nel frattempo sono morte anche 4 persone in paese. Il distacco solitario delle salme dai parenti senza poter celebrare le cerimonie funebri è stato uno dei momenti più dolorosi dell’epidemia. E così qualche settimana fa si è tenuta una cerimonia religiosa dove sono stati ricordati tutti i defunti uccisi dal virus a cui non è stato possibile durante il lockdown celebrare le esequie.

Il commento del primo cittadino

Lo stesso sindaco Gilberto Barki è stato fra i 37 contagiati che sono stati conteggiati in paese. Un'esperienza che l'ha segnato profondamente e che lo invita oggi a predicare quotidianamente la prudenza a quelli che vorrebbero, invece, eliminare del tutto le restrizioni sanitarie ancora in atto. «Il fatto che non ci siano più malati da Covid è un buon segnale - ha premesso - Ma la guerra non è finita. Il mio suggerimento è di non abbassare la guardia. Il virus non è stato sconfitto perché non c’è ancora un vaccino. E’ una malattia molto debilitante che attacca anche i giovani. Il distanziamento sociale, quindi, resta una delle regole fondamentali, ma invito seguirle tutte».

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.