Cronaca

A Cologno è arrivato il Controllo del vicinato

A Cologno è arrivato il Controllo del vicinato
Cronaca Martesana, 01 Luglio 2017 ore 15:08

Doveva essere la mattinata del Controllo del vicinato, ma si è trasformata in una sorta di assemblea pubblica contro degrado e inciviltà.

E’ stato presentato stamattina nel salone di via Trento il progetto basato su uno stretto coordinamento tra la Polizia locale e i gruppi di condomini o villette nelle varie zone della città.

Presenti all’incontro il comandante della Polizia locale, Silvano Moioli, l’assessore alla Sicurezza, Giuseppe Di Bari e il vicepresidente dell’associazione Controllo del vicinato, Leonardo Campanale. Al termine dell’incontro, a cui hanno assistito centinaia di cittadini, si è improvvisamente scoperchiato un “vaso di Pandora”.

Numerosi colognesi in protesta hanno preso la parola per segnalare l’esasperazione verso le più disparate forme di “inciviltà” urbana. In particolare, le panchine installate di recente nei vari parchetti cittadini (via Ovidio e via Papa Giovanni) che annidano forme di microcriminalità notturna, i marciapiedi di via Trento dove gruppi multietnici bivaccano tutta notte e la zona ormai fuori controllo adiacente all’ex Tennis Cigni, dove si disputano fragorose partite di pallone anche ben oltre un orario tollerabile.


Seguici sui nostri canali