Cronaca

A Brugherio i papà separati urlano i propri diritti

A Brugherio i papà separati urlano i propri diritti
Cronaca Martesana, 03 Settembre 2017 ore 13:08

Si sono trovati per rivendicare a grana voce i loro diritti.

I papà separati si sono trovati stamattina, domenica, per un convegno sul "protocollo Brugherio", un documento firmato proprio in città in cui tutti i padri separati rivendicano pari diritti sui figli. 

Tanti uomini di ogni età si sono confrontati e hanno condiviso le proprie esperienze, anche di difficoltà: in molti sono aiutati dal banco alimentare della Caritas.

Il consigliere regionale Antonio Saggese, il presidente dell'associazione Papà separati Lombardia onlus,  Domenico Fumagalli e Giorgio Ceccarelli dell'associazione Figli negati di Roma hanno ribadito: "È il momento in cui cambiare questa situazione - hanno detto - E' arrivato il momento di mettere i figli al centro perché entrambi i genitori sono importanti". 


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter