Cronaca
ingressi scaglionati

A Bellinzago per coltivare zucchine bisogna fare i turni

Le aree potranno essere coltivate solo in alcuni giorni e orari.

A Bellinzago per coltivare zucchine bisogna fare i turni
Cronaca Cassanese, 30 Gennaio 2021 ore 10:20

Riapertura contingentata per gli orti comunali bellinzaghesi. Gli appassionati potranno tornare a coltivare zucchine e cipolle, ma dovranno fare i turni.

Riaperti gli orti comunali

I bellinzaghesi con il pollice verde possono tornare a frequentare gli orti comunali. L'accesso è stato permesso con un'ordinanza del sindaco, valida fino al 28 febbraio 2021, che contingenta gli ingressi. Niente "liberi tutti" quindi con gli spazi comunali che sono stati suddivisi in tre fasce. Il lunedì e il giovedì dalle 14 alle 17 potranno recarsi a coltivare ortaggi e verdure gli utilizzatori degli orti numero 2, 5, 8, 11, 14, 17 e 20, mentre il martedì e il venerdì sempre dalle 14 alle 17 potranno dedicarsi al loro hobby coloro che utilizzano gli orti numero 3, 6, 9, 13, 16 e 19. Il mercoledì e il sabato negli stessi orari sarà invece la volta di chi lavora gli orti numero 1, 4, 7, 10, 12, 15 e 18.

Un luogo di svago

A spingere l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Angela Comelli a riaprire gli orti che erano stati chiusi durante il periodo caratterizzato dalla zona rossa è stato il ritorno in zona arancione della Lombardia che da lunedì sarà in zona gialla.

"Ci rendiamo conto che per molta gente lavorare l'orto rappresenta un motivo di svago - ha spiegato il vicesindaco Michele Avola -  Prima era anche un luogo di socializzazione che ora purtroppo non si può più fare".

Restano comunque numerose restrizioni. L'accesso agli orti rimane vietato a chi abbia una temperatura corporea uguale o superiore ai 37,5 gradi, presenti sintomi influenzali o abbia avuto contatti con persone positive al virus negli ultimi 14 giorni. Vietato anche stazionare o fare assembramenti mentre è obbligatorio indossare la mascherina e rispettare le distanze sociali di uno-due metri. L'Amministrazione comunale ha anche raccomandato agli over 65 di rimanere a casa e demandare ai famigliari la cura dell'orto.