I carabinieri mettono i sigilli alla fabbrica del degrado FOTO

I militari hanno posto sotto sequestro l'area diventata ricettacolo di rifiuti e delinquenza.

I carabinieri mettono i sigilli alla fabbrica del degrado FOTO
Martesana, 12 Maggio 2019 ore 16:03

Oramai era diventata covo per senza tetto e spacciatori. I carabinieri di Pioltello hanno messo i sigilli alla fabbrica del degrado di Seggiano.

La fabbrica del degrado sotto sequestro

9 foto Sfoglia la gallery

Venerdì 10 maggio, i militari della Tenenza cittadina hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dalla Procura di Milano che ha posto sotto sequestro l’intero complesso della Tailor Industry, la ex Itam. Edifici e capannoni abbandonati da anni che si estendono da via del Santuario a via Brasile, costeggiando le case e persino l’oratorio di Seggiano. L’area era diventata rifugio per gli sbandati e area di spaccio.

Ora si proceda con la bonifica

Con il sequestro dell’area, che attualmente è in mano a un curatore nominato dal Tribunale dopo il fallimento della Tailor del 2014, si accendono i riflettori sulla bonifica di un’azienda abbandonata da anni. Un appello viene lanciato anche dai politici cittadini che chiedono alle istituzioni di lavorare insieme e velocemente affinché il problema possa trovare una soluzione.

La notizia completa la trovare sul giornale in edicola e nella versione online per Pc, smartphone e tablet a partire da domani, sabato 11 maggio. 

TORNA ALLA HOME PAGE PER IL RESTO DELLE NOTIZIE. 

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia