Ha 70 anni, è invalida e ora perderà tutto

Enrica Ghislandi sarà sfrattata e dovrà demolire le casette dove vive con i suoi animali. Un caso che ricorda quello della terremotata Peppina, che aveva commosso l’Italia intera.

Ha 70 anni, è invalida e ora perderà tutto
Martesana, 24 Febbraio 2018 ore 07:21

Ha 70 anni, è invalida e ora perderà tutto. Enrica Ghislandi sarà sfrattata e dovrà demolire le casette dove vive con i suoi animali. Un caso che ricorda quello della terremotata Peppina, che aveva commosso l’Italia intera.

70enne invalida perderà tutto

Da quattro anni Enrica Ghislandi, 70 anni, abita con due cani e quattordici gatti in via Lecco di Cernusco, strada chiusa al confine con la Cassanese e Cassina. E’ invalida al 100% e si deve arrangiare con una pensione di 850 euro al mese. Ha investito gli ultimi soldi per riscattare il terreno (una parte era già sua) dove ha fatto montare due casette in legno. Sembrava andare tutto bene e aveva anche ricevuto l’abitabilità e la residenza. «Pensavo di essere finalmente tranquilla dopo un periodo difficile a livello personale a Gessate - ha raccontato - Avevo dovuto svendere la mia casa e andarmene».

Sfrattata dalle sue casette in legno

Già, pensava. I problemi sono presto arrivati anche a Cernusco, perché le case in cui vive, da lei fatte installare al suo arrivo, sono state considerate degli abusi edilizi. «Ho sempre pagato tutte le tasse sulle casette e sulla proprietà - ha proseguito - Ma sono arrivate anche delle lettere dal Comune per completare alcune pratiche burocratiche. Io sono da sola e arrivavo da una situazione difficile. Non pensavo proprio di perdere ciò che avevo acquistato per alcune assurde leggi». E invece è andata proprio così.

Il servizio completo con l'intervista alla signora, la lettera inviata in Parlamento e al Papa, il precedente di "Nonna Peppina" e la posizione del comune nel servizio presente sul giornale in edicola da sabato 24 febbraio.