Attualità
Fotografia

Widelook8 incontra i nuovi soci e si prepara a festeggiare il decimo anno di attività

Da dieci anni condividono la passione per la fotografia organizzando eventi, laboratori e iniziative di beneficenza.

Widelook8 incontra i nuovi soci e si prepara a festeggiare il decimo anno di attività
Attualità Martesana, 05 Novembre 2022 ore 10:29

Questa settimana sono ripartite le attività di Wideolook8, il gruppo di appassionati di fotografia nato nel 2013 da otto amici e colleghi accomunati dall'amore per la macchina fotografica.

Da Pessano a Bussero, gli appassionati di fotografia si ritrovano a Villa Redaelli

Una serata per ripartire e raccontare alle nuove leve la strada percorsa finora. Questo l'obiettivo dell'associazione Wideolook8, che giovedì 3 novembre 2022 si è riunita a Villa Redaelli, a Bussero, segnando ufficialmente l'inizio delle attività del nuovo anno.

Ci troviamo il primo e il terzo giovedì di ogni mese - ha raccontato il presidente Roberto Comotti - Ognuno mostra le proprie foto e gli altri le commentano, poi organizziamo le prossime uscite fotografiche e scegliamo il tema che dovranno avere gli scatti che presenteremo durante l'incontro successivo.

Tanti progetti con un solo comun denominatore: la passione per la fotografia. Per l'associazione sta per incominciare anche un anno importante: nel 2023 festeggerà il decimo anniversario della sua fondazione. Dieci anni di iniziative e progetti che comprendono concorsi fotografici, corsi di fotografia base e avanzati e persino un laboratorio per imparare a usare i programmi di grafica e fotoritocco.
Il sodalizio si occupa anche di beneficenza, sostenendo le iniziative dell'Unicef.

Lo scorso ottobre, ad esempio, Widelook8 aveva organizzato un incontro per ricordare la tragedia di Chernobyl del 26 aprile 1986 attraverso immagini vive, quelle del fotografo Gabriele Vanetti, che ha documentato il suo viaggio nella città ucraina raccogliendo diverse testimonianze.  Alcuni anni prima, invece, a Pessano,  con le loro macchine i membri di Widelook8 avevano immortalato le zone colpite dal terremoto in Abruzzo.

Seguici sui nostri canali