Attualità
Il lutto

Vaprio ha detto addio all'infermiera Cristina

Conosciuta da tutta la comunità vapriese per il suo spirito di sacrificio verso il prossimo

Vaprio ha detto addio all'infermiera Cristina
Attualità Trezzese, 28 Settembre 2021 ore 11:09

Lutto in paese a Vaprio per la scomparsa di Cristina Calcagnile, per anni infermiera a domicilio che ha aiutato centinaia di persone.

Un lutto che ha lasciato un vuoto

E' stata tumulata oggi, 28 settembre, nel cimitero di Vaprio, il corpo della dottoressa Cristina: un posto a fianco all'amato marito, Giuseppe Ebranati, detto Pino l'Alpino, scomparso pochi anni fa. La notizia ha subito lasciato senza parole i molti concittadini che la conoscevano direttamente o indirettamente grazie al suo lavoro. Dopo anni di lavoro all'istituto Besta di Milano, dove si è occupata di elettroencefalogrammi ai bambini, una volta in pensione ha dato la sua mano a chiunque gliela chiedeva.

Ha gestito anche l'ambulatorio comunale

Oltre a raggiungere a domicilio moltissimi vapriesi per punture, aiuto per chi non si poteva più muovere e moltissimi altri servizi, Cristina ha anche gestito l'ambulatorio comunale di Vaprio dando supporto a chi doveva monitorare la pressione e aveva bisogno di piccoli aiuti quotidiani.

Negli ultimi anni di vita è stata ospite della casa di cura Sironi di Trezzo sull'Adda.