Menu
Cerca
Il caso

Vaccino, Ats dimentica di fare il richiamo a un'anziana allettata

L'episodio è avvenuto a Cassano d'Adda. Una paziente inabile dopo un incidente avrebbe dovuto ricevere la seconda dose del siero lunedì 10 maggio 2021. Ma così non è stato.

Vaccino, Ats dimentica di fare il richiamo a un'anziana allettata
Attualità Cassanese, 16 Maggio 2021 ore 09:07

Anziana allettata non riceve il richiamo per il vaccino. Il caso è avvenuto a Cassano d'Adda. La donna, classe 1949, avrebbe dovuto ricevere a seconda dose di siero lunedì 10 maggio 2021.

Ats dimentica di fare il richiamo del vaccino antiCovid a un'anziana allettata di Cassano d'Adda

Avrebbe dovuto ricevere la seconda dose del vaccino Pfizer lunedì 10 maggio 2021, ma Ats non si è fatta viva. L'episodio ha coinvolto un'anziana, classe 1949, di Cassano d'Adda. Una paziente cronica che il 29 aprile 2021 era andata al Centro vaccinale di Treviglio per ricevere la prima dose. La seconda era stata fissata a lunedì 10 maggio, passati quindi i canonici ventuno giorni. Ma nel frattempo lunedì 3 maggio l'anziana è caduta rovinosamente a terra procurandosi diverse fratture. Da quel momento è stata costretta a rimanere allettata nella sua abitazione e a quel punto è iniziata una vera e propria corsa a ostacoli per ricevere l'agognata seconda dose di vaccino a domicilio.

Una serie di tentativi andati a vuoto

A prendersi amorevolmente cura della cassanese ci ha pensato un'amica, che subito dopo l'incidente ha cercato in tutti i modi di risolvere la questione. Ha quindi provato a chiamare il numero verde messo a disposizione dalla Regione, si è recata di persona al Centro vaccinale di Treviglio ed è andata pure a chiedere lumi in Comune a Cassano d'Adda presso gli sportelli degli Uffici sociali. Alla fine sembrava essere riuscita a prenotare il servizio a domicilio per lunedì 10 maggio 2021, ma nessuno si è visto. L'agognata telefonata di conferma è infatti arrivata ben dopo la scadenza prefissata, tanto che venerdì 14 maggio la cassanese non aveva ancora ricevuto il richiamo.

Il servizio completo sulla Gazzetta dell'Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone, e tablet da sabato 15 maggio 2021.