Attualità
il dato

Vaccinazioni: circa 450mila prenotazioni in meno di 24 ore per la fascia 50-59 anni

Fontana "Risultato record per una regione che continua a rispondere in maniera pronta e decisa all’appello di vaccinarsi".

Vaccinazioni: circa 450mila prenotazioni in meno di 24 ore per la fascia 50-59 anni
Attualità 10 Maggio 2021 ore 21:09

“Un risultato straordinario: in meno di 24 ore hanno già prenotato e fissato un appuntamento circa 450.000 cittadini per le vaccinazioni anti Covid”.

Lo fa sapere il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, illustrando – relativamente alla fascia 50-59 anni – quello che lui stesso definisce un “risultato record per una regione che continua a rispondere in maniera pronta e decisa all’appello di vaccinarsi. Mi complimento con tutti coloro che permettono questo risultato e ai lombardi dico ‘avanti così’”.

Vaccinazioni 50-59enni: circa 450mila prenotazioni in meno di 24 ore

In pratica quasi 1/3 degli aventi diritto del target 50-59 anni ha già un appuntamento per la prima somministrazione.

“Ricordo anche – continua Fontana – che abbiamo abbondantemente superato i 4 milioni di dosi somministrate e oltre 1 milione (1.118.992) di lombardi (il 10% dei residenti) ha completato il ciclo vaccinale con prima e seconda dose”.

“Speriamo che presto l’Europa – conclude Fontana – riesca a garantirci più dosi affinché i nostri hub possano lavorare al massimo delle proprie potenzialità”.

Le modalità di prenotazione

Come sempre ricordiamo che le modalità di prenotazione per la vaccinazione sono diverse:

  1. Canale digitale: consente la prenotazione attraverso web e app. Le informazioni le trovate su prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it
  2. Canale telefonico: con prenotazione tramite call center con numero di telefono;
  3. Canale postamat: con prenotazione recandosi direttamente all’Atm postamat, essendo sul territorio si potrà andare negli uffici postali, mettere la tessera sanitaria nei postamat ed effettuare prenotazione;
  4. Canale “postini”: Poste Italiane ha 4100 postini in Lombardia dotati di smartphone che potranno aiutare chi non ha dimestichezza digitale rilasciano ricevuta da portare all’appuntamento.