Attualità
Piano operativo

Vaccinazioni anti Covid, pronti nuovi hub in caso di somministrazioni massive. Ecco dove in Adda Martesana

In caso di necessità di avviare una campagna massiva sono già stati individuati 5 centri a Vaprio d'Adda, Gorgonzola, Trezzo sull'Adda, Basiano e uno tra Melzo e Cernusco.

Vaccinazioni anti Covid, pronti nuovi hub in caso di somministrazioni massive. Ecco dove in Adda Martesana
Attualità Martesana, 25 Luglio 2022 ore 16:05

Regione Lombardia non vuole farsi trovare impreparata in caso di aumento dei casi di persone positive al Covid 19. Così, in caso di necessità di riattivare le vaccinazioni di massa, sono già stati individuati  i prossimi hub per la somministrazione delle dosi anche in Martesana.

Vaccinazioni anti Covid il piano di Regione Lombardia

Alla luce dell'esperienza maturata nel corso del 2021-2022, il Gruppo di Coordinamento vaccinazioni anti Covid-19 - con Guido Bertolaso, consulente del presidente, che prosegue la sua attività nel ruolo di coordinatore della campagna vaccinale per la Lombardia - ha ritenuto opportuno elaborare, in collaborazione con le Ats, un 'Piano Operativo di Emergenza' contenente la programmazione dell'offerta vaccinale da attuare in caso di recrudescenza pandemica.

L'obiettivo del piano è definire un'organizzazione regionale tempestiva, in caso di ripresa della campagna vaccinale massiva, che sappia garantire una sufficiente capacità vaccinale in relazione a due diversi scenari.

Somministrazioni massive

Il primo scenario è quello attuale, con i centri che già sono attivi e con le dosi che sono prenotabile attraverso il portale di Regione Lombardia.  Lo scenario 2, invece, prevede l'attivazione di nuovi hub per garantire complessivamente 35mila vaccinazioni al giorno sul territorio regionale attivabili nel giro di sette giorni.

Lo scenario 3, invece, prevede nel giro di 15 giorni dall'input della Direzione generale Welfare  (se il punto di partenza è lo scenario 1 altrimenti in una settimana se si parte dalla fase 2) l'attivazione di un numero di centri vaccinali idonei a sostenere un'attività di somministrazione di massa che permetta di raggiungere le 60mila vaccinazioni al giorno.

I centri vaccinali in Adda Martesana

Per quanto riguarda il nostro territorio, Regione Lombardia in collaborazione con Ats Milano ha già individuato  cinque potenziali centri di vaccinazione massiva attivabili in caso di passaggio allo scenario due. Sotto la gestione di Asst Melegnano Martesana saranno predisposti punto di somministrazione a Vaprio d'Adda (120 somministrazioni in fase 2, 150 in fase 3), a Gorgonzola (120 somministrazioni in fase 2, 150 in fase 3) e a Trezzo sull'Adda (120 somministrazioni in fase 2, 150 in fase 3).

Anche la Cooperativa di medici di medicina generale Iml, che attualmente (scenario 1) sta gestendo il centro vaccinale di Basiano, sarebbe in grado di predisporre un secondo punto di somministrazione massiva  (da 576 dosi al giorno) in territorio della Martesana. Non sarà a Vimodrone, come accaduto in passato, ma si sta cercando una nuova "location" per cominciare a programmare l'eventuale hub. Sul tavolo ci sarebbero Cernusco sul Naviglio e Melzo, dopo che altri Comuni dell'Adda Martesana si sono detti non interessati. Ma le discussioni con le rispettive Amministrazioni sono alle prime battute.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter