Attualità
In difesa dei minori

Una preghiera per la Seconda Giornata nazionale delle vittime di abusi nella Chiesa:

La Diocesi di Milano invita le singole parrocchie a promuovere momenti comunitari di preghiera.

Una preghiera per la Seconda Giornata nazionale delle vittime di abusi nella Chiesa:
Attualità 06 Novembre 2022 ore 08:53

Si terrà venerdì 18 novembre 2022 la seconda Giornata nazionale delle vittime e dei sopravvissuti agli abusi nella Chiesa, in occasione della quale la Diocesi di Milano invita le singole parrocchie a promuovere momenti comunitari di preghiera.

18 novembre 2022: seconda Giornata nazionale delle vittime di abusi nella Chiesa

Non si può distogliere lo sguardo davanti alle ferite provocate da ogni forma di abuso, né ci può essere guarigione senza la presa in carico del dolore altrui

Questo il commento della CEI ripreso anche dalla Diocesi di Milano che con un comunicato stampa ha invitato  le parrocchie a organizzare momenti di preghiera in occasione della Giornata nazionale delle vittime di abusi nella Chiesa.

E' quanto faranno, nella stessa giornata, anche i vescovi delle 10 diocesi della Lombardia che si riuniranno a Milano, nella Curia ambrosiana, per uno degli incontri periodici della Conferenza Episcopale Lombarda (CEL) che si concluderà nella Cappella arcivescovile per un momento di riflessione comunitaria per le vittime di abusi.

Contrastare e prevenire gli abusi in Chiesa

L'iniziativa si inserisce nell'ambito di un percorso di attività accomunate dall'obiettivo di contrastare e prevenire gli abusi (sessuali, di potere e di coscienza) e a promuovere una maggiore trasparenza nella Chiesa.

Nelle diocesi italiane è stata costituita una rete di Referenti e di Servizi di ascolto per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili, con lo scopo di promuovere e consolidare prassi pastorali di prevenzione e tutela - si legge nel Comunicato stampa diffuso dall'Arcidiocesi di Milano - Inoltre, per quanto riguarda la Diocesi di Milano, nel 2019 sono state approvate le “Linee guida per la tutela dei minori”, a cura dell’apposita Commissione diocesana, e nel settembre scorso il Seminario di Milano ha pubblicato il documento “Prospettive di formazione e prevenzione per la tutela dei minori e delle persone vulnerabili nel seminario arcivescovile”.

Seguici sui nostri canali