Attualità
Gessate

Una giornata di sport per non dimenticare Elena e Diego

I due gemelli furono uccisi dal padre due anni fa.

Una giornata di sport per non dimenticare Elena e Diego
Attualità Cassanese, 17 Giugno 2022 ore 19:16

Domenica Gessate si riunirà al centro sportivo dove in programma la seconda giornata sportiva «Elena & Diego... per non dimenticare».

Dedicata a Elena e Diego

Un momento dedicato alla memoria di Elena e Diego Bressi, i due gemelli dodicenni uccisi dal padre Mario nella notte tra il 26 e il 27 giugno 2020. Un episodio che sconvolse la comunità di Gessate che si strinse attorno alla mamma dei due ragazzi, Daniela Fumagalli.  I funerali furono celebrati al centro sportivo  per dare la possibilità a tutti i gessatesi di rendere un ultimo omaggio ai due ragazzi. Domenica i gessatesi torneranno nell’impianto gessatese per ricordare Elena e Diego con un doppio evento sportivo sul calcio e il pattinaggio. Mentre Diego giocava  nella Cambiaghese, la sorella Elena praticava il free style con la FreeArt di Gessate.

"Una giornata dedicata allo sport"

"Abbiamo organizzato tutto secondo le volontà della mamma - ha spiegato l’assessore allo Sport Ciro Paparo - Sarà quindi una giornata dedicata allo sport e alla voglia di stare insieme».

L’evento sarà basato su due competizioni che si protrarranno dalle 9 per tutto il giorno.  Nel torneo di calcio saranno coinvolte le scuole e in particolare i ragazzi del 2008, la classe di Diego, mentre il pattinaggio sarà protagonista, con lo svolgimento di una torneo di livello nazionale di Freestyle Slalom, con una gara di Style classic, la specialità che praticava Elena. Alla competizione si sono iscritti 80 partecipanti, provenienti da tutta Italia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter