Attualità
No alle differenze

Un parco che promuove l'inclusione sociale

Col contributo di Regione Lombardia sono stati inaugurati giochi che potranno essere sfruttati anche dai bambini con disabilità al Prinetti di Pessano.

Un parco che promuove l'inclusione sociale
Attualità Martesana, 21 Marzo 2022 ore 14:52

Al parco Prinetti di Pessano con Bornago sono state installate attrazioni che possono essere utilizzate da bambini con disabilità e normodotati, senza differenze. L'area ludica è stata inaugurata sabato 19 marzo 2022.

Un parco inclusivo a Pessano

Tutti i bambini devono poter giocare insieme. E' questa la filosofia che ha spinto l'Amministrazione a stanziare 75mila euro per realizzare un'area ludica con attrazioni che possono essere utilizzate indifferentemente dai bimbi con disabilità e da quelli normodotati. 50mila euro per l'opera sono arrivati da Regione Lombardia, che ha finanziato di buon grado il progetto. Sabato 19 marzo 2022 alle 17 il sindaco Alberto Villa ha tagliato il nastro dell'area insieme al consigliere regionale Riccardo Pase e alla vicesindaca Giuliana Di Rito.

"Il valore di iniziative come queste si vede dalla gioia dei piccoli utenti - ha commentato Pase - Basta guardarsi intorno oggi per vedere quanti bambini sono presenti. E' importante promuoverle per dare un segnale di ripartenza dopo il periodo di pandemia".

C'è anche un'area picnic

Non ci sono solo scivoli, altalene e una giostrina a dondolo su cui possono divertirsi tutti i bambini. Coi fondi stanziati il Comune ha realizzato anche un'area picnic che tiene conto delle difficoltà di movimento per chi ha deambulatori o passeggini. Su uno dei tavolini c'è proprio un posto riservato ad hoc, che la dolce Silvia Tremolada, pessanese che frequenta la cooperativa "Il sorriso", ha già sperimentato con la sua carrozzina. "Verrò sempre qui a fare merenda - ha commentato - E' tanto bello".

WhatsApp Image 2022-03-21 at 13.56.33
Foto 1 di 3
WhatsApp Image 2022-03-21 at 13.56.31
Foto 2 di 3
WhatsApp Image 2022-03-21 at 13.56.32
Foto 3 di 3
Seguici sui nostri canali