Attualità
Solidarietà

Un calendario per fare del bene

La Protezione civile di Vaprio d'Adda ha realizzato un calendario a testimonianza delle fatiche dei volontari: il ricavato è stato donato per beneficenza.

Un calendario per fare del bene
Attualità Trezzese, 29 Dicembre 2021 ore 12:00

La Protezione civile di Vaprio d'Adda ha immortalato le gesta dei volontari in un calendario 2022 che è stato venduto ai cittadini. I proventi sono stati devoluti all'ospedale San Gerardo di Monza.

Il calendario solidale della Protezione civile di Vaprio d'Adda

Alcuni mesi fa a un volontario della Protezione civile di Vaprio, Colombano Riva, è venuta l’idea di lasciare ai cittadini un ricordo fotografico del difficile periodo appena trascorso, che purtroppo non accenna ancora a finire. Alcuni sponsor esterni che non hanno voluto essere menzionati hanno trovato la proposta degna di lode e hanno sostenuto finanziariamente il progetto. Nel giro di poco, l'associazione è riuscita a concretizzare a costo zero un calendario che potrà accompagnare chi deciderà di acquistarlo per tutto il 2022. Un messaggio per mostrare cosa stiano vivendo le tute gialle ancora oggi e soprattutto cosa hanno dovuto affrontare all'origine dell'emergenza sanitaria. Nell'elaborato finale, si nota il tentativo di sdrammatizzare, ma sempre nel rispetto dell'impegno e del dolore.

La copertina del calendario

Un nobile scopo

La distribuzione è iniziata nel mese di novembre, negli spazi interni di un grosso supermercato locale, per poi proseguire  nei locali pubblici vapriesi che hanno deciso di aderire all'iniziativa. Il ricavato, superiore alle aspettative dei volontari data la limitata disponibilità delle copie, è stato interamente destinato al reparto di Neuropsichiatria infantile dell’ospedale San Gerardo di Monza. Si tratta di 2.100 euro, per cui il direttivo del nosocomio ha tenuto a ringraziare i volontari, ma anche tutti i cittadini che hanno contribuito alla cifra con l'acquisto del prodotto.

 

Seguici sui nostri canali