Attualità
Solidarietà

Un assegno da duemila euro per la Croce Bianca di Melzo

Per la Cisl aiutare l'associazione valeva davvero la pena, così è arrivato un regalo di Natale anticipato

Un assegno da duemila euro per la Croce Bianca di Melzo
Attualità Melzese, 08 Dicembre 2022 ore 16:03

Un assegno da duemila euro per la Croce Bianca di Melzo da parte dell'associazione Cisl funzione pubblica pensionati.

Un aiuto alla Croce Bianca per comprare un nuovo mezzo

Un assegno da duemila euro per la Croce Bianca di Melzo per aiutare l'associazione all'acquisto di un nuovo mezzo di soccorso.

Hanno lanciato un appello e Cisl funzione pubblica pensionati e parrocchia hanno risposto con una raccolta fondi e una donazione. Quest'ultima si è concretizzata proprio oggi, al tradizionale pranzo di Natale della Cisl, organizzato da Angelo Lavagnini.

"Tutti gli anni come Cisl di Melzo facciamo il nostro atto di solidarietà e generosità, scegliamo persone ed enti che hanno un collegamento con il territorio e questa volta abbiamo deciso di donare 2mila euro alla Croce Bianca - ha detto Lavagnini - L'associazione ha bisogno di acquistare una nuova ambulanza. Una volta raccolto l'appello abbiamo contattato tutti i nostri soci e dato il via alla raccolta, rotto i nostri salvadanai, messo insieme mance, chiesto aiuti e donazioni. Ne vale la pena perché stiamo parlando di persone, volontari, che ci mettono il cuore in tutto quello che fanno, aiutano chi ha bisogno, chi sta male, chi è in difficoltà. Dagli incidenti agli accompagnamenti alle visite mediche. Insomma, vale veramente la pena perorare la causa. Così, oggi, durante il nostro pranzo abbiamo invitato i volontari per consegnare a loro e al presidente l'assegno".

Un gesto che ha riempito il loro cuore e quello dei volontari di felicità. Ma non è ancora finita, anche perché la parrocchia, sotto la guida di don Mauro Magugliani, sta cercando altri fondi: il loro termine è previsto per gennaio.

Seguici sui nostri canali