Attualità
Volontariato

Un altro lutto per l'Avis di Brugherio: addio a Franco Sangalli

Settimana scorsa era venuta a mancare Antonia Maino. Oggi, lunedì 4 ottobre 2021, si piange la scomparsa del "vampiro", come era conosciuto per la sua dedizione nella donazione di sangue.

Un altro lutto per l'Avis di Brugherio: addio a Franco Sangalli
Attualità Brugherio, 04 Ottobre 2021 ore 11:52

Un altro lutto per l'Avis di Brugherio: addio a Franco Sangalli. Settimana scorsa era venuta a mancare Antonia Maino. Oggi, lunedì 4 ottobre 2021, si piange la scomparsa del "vampiro", come era conosciuto simpaticamente per la sua dedizione nella donazione di sangue. Solo che Sangalli la vita la dava, non la toglieva.

Un altro lutto per l'Avis di Brugherio

Proprio per il suo impegno sul tema del dono, l'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Marco Troiano volle consegnargli nel 2016 la benemerenza civica. Sangalli, "colonna" infaticabile dell'associazione, è morto nella notte tra ieri, domenica 3 ottobre 2021, e oggi, lunedì.

"Non credo ci sia bisogno di tante parole per ricordare una persona che ha dedicato la sua intera vita all'Avis e all'ospedale di Monza, ad accogliere i donatori del sangue", ha sottolineato lo stesso primo cittadino.

La benemerenza civica nel 2016

"Con il suo impegno volontario quotidiano presso l’Avis di Brugherio e l’ospedale di Monza ha diffuso la cultura della donazione a Brugherio, spendendo grande passione ed energia per sensibilizzare generazioni e generazioni di persone al dono del sangue". Questa la motivazione alla base del conferimento del premio a Sangalli cinque anni fa. Una benemerenza decisa "per ringraziarlo a nome dei tantissimi che lo hanno conosciuto e stimato - ha proseguito Troiano - Dobbiamo davvero dire un grazie sincero e commosso a Franco Sangalli, per la sua vita intensa e ricca di impegno, tutta dedicata al pensiero di poter fare qualcosa per fare stare bene gli altri".