Attualità
Costi alti

Troppe manutenzioni all'Infanzia di Inzago, si pensa di abbatterla

L'Amministrazione ha dato mandato ai tecnici di valutare la costruzione di un nuovo edificio.

Troppe manutenzioni all'Infanzia di Inzago, si pensa di abbatterla
Attualità Cassanese, 09 Novembre 2022 ore 16:46

I costi per sistemare le pecche all'Infanzia del Villaggio di Inzago sono elevati, così in Comune si sta valutando l'ipotesi di abbattere la struttura e realizzarne una nuova.

Inzago, l'Infanzia potrebbe essere demolita

Gli elevati costi per sistemare l’Infanzia Mirò al Villaggio residenziale di Inzago stanno portando l’Amministrazione a pensare di abbatterla per costruirne una nuova. Fin da quando erano all’opposizione il sindaco Andrea Fumagalli e il vice Carlo Maderna avevano sottolineato come l’edificio fosse stato mal pensato dato che è stato realizzato in legno.

"Le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria negli ultimi sei anni ammontano a 190mila euro - ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici Maderna - A breve dovremo rifare il tetto e la centrale termica, che al momento sono sotto monitoraggio".

Incarico affidato a un tecnico

L’Amministrazione aveva affidato a un professionista l’incarico di valutare in che condizioni si trovasse la scuola con uno studio di fattibilità.

"Siamo in attesa della relazione tecnica per capire in quale direzione muoverci - ha aggiunto Maderna - Finora quell’Infanzia è costata troppo e in futuro sarà anche peggio, quindi l’idea è abbatterla e costruirne una nuova nella stessa posizione in modo da non dividere il polo scolastico (sono già presenti le elementari, ndr). Ma per farlo, oltre alle indicazioni degli esperti, servirà anche il contributo di un bando o dei fondi del Pnrr (Piano nazionale ripresa resilienza, ndr). Abbiamo dato indicazione agli uffici di tenere d’occhio questo aspetto. Di sicuro, al momento, quell’edificio è un’emorragia costante per le casse comunali".

La scelta, quindi, è tra continuare a mettere mano al portafoglio per sanare le magagne che ripetutamente si presentano o di optare, attraverso altri finanziamenti, per una struttura completamente nuova. In questo caso, però, andranno studiate con attenzione posizione e pratiche da adottare durante la costruzione per non interferire con l’attività svolta nell’attuale plesso.

Seguici sui nostri canali