Attualità
Ricordo

Tragedia di Pioltello oggi la commemorazione. "Silenzio assordante da parte di Regione Lombardia"

L'Amministrazione di Pioltello ha organizzato un momento di raccoglimento in stazione. Il capogruppo regionale del Pd Pizzul ha puntato il dito contro il governatore Attilio Fontana.

Tragedia di Pioltello oggi la commemorazione. "Silenzio assordante da parte di Regione Lombardia"
Attualità Martesana, 25 Gennaio 2022 ore 17:12

Oggi, martedì 25 gennaio 2022, si è tenuto il quarto anniversario dalla tragedia ferroviaria di Pioltello. quel giorno tre donne persero la vita e altri 102 passeggeri rimasero feriti. L'Amministrazione comunale ha voluto organizzare un momento di ricordo sul binario 1 della stazione ferroviaria, a poca distanza dal luogo dell'incidente.

La commemorazione della tragedia di Pioltello

La sindaca Ivonne Cosciotti insieme agli assessori della Giunta, ai rappresentanti della Protezione civile e della Croce Verde oltre che ai referenti delle Forze dell'ordine  (Polizia Locale e Polfer) ha deposto una corona in memoria delle vittime e dei feriti della tragedia avvenuta il 25 gennaio 2018.

Siamo qui per ricordare le vittime di un gravissimo incidente che ha visto Pioltello tristemente protagonista. Resta la volontà di conoscere le responsabilità: proprio oggi, tra l'altro, avrebbe dovuto esserci l'udienza penale per quanto accaduto, ma è stata rinviata.

ha commentato il primo cittadino. In effetti, il processo è stato rimandato all'8 febbraio. Sul banco degli imputati nove persone tra  ex dirigenti, tecnici e dipendenti di Rete Ferroviaria Italiana.

Il mio ringraziamento va alle donne e agli uomini della Polizia di Stato, della Locale, dell'Arma dei Carabinieri, della Protezione civile e della Croce Verde. Ossia a chi in quella tragica giornata ha prestato il suo prezioso e insostituibile soccorso, tecnico e umano, e per questo motivo ancor più significativo.

ha aggiunto la sindaca.

"Silenzio assordante di Regione Lombardia"

Un momento di commemorazione che però ha lasciato spazio anche a qualche polemica. In particolare nei confronti dei referenti di Regione Lombardia. a Puntare il dito il consigliere lombardo  e capogruppo del Partito democratico Fabio Pizzul che ha sottolineato il silenzio "assordante" da parte dei referenti di Palazzo su questo tragico anniversario.

Sono trascorsi solo quattro anni dal tragico incidente ferroviario di Pioltello che costò la vita a tre persone e la ferita è ancora più che viva nel ricordo di chi ha vissuto quella tragica mattina. Non sarebbe, oggi, la giornata per fare polemiche, ma non possiamo sorvolare sul fatto che il presidente Attilio Fontana e l’istituzione regionale sembrano aver rimosso il ricordo di quell’evento. Siamo arrivati al pomeriggio e non c’è una nota, non c’è una parola ufficiale per ricordare le vittime e quanto è accaduto quattro anni fa: tutto ciò è grave. La memoria è dovuta a chi ha perso la vita e a chi in modi diversi è stato vittima dell’incidente, e deve essere un monito perché fatti del genere non debbano più succedere

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter