Attualità
Solidarietà

Tatuaggi benefici per aiutare i bambini: aghi e inchiostro per Aleimar

Mauro Francavilla, titolare di un salone di tattoo a Melzo, ha coinvolto altri colleghi per una giornata dedicata alla beneficenza.

Tatuaggi benefici per aiutare i bambini:  aghi e inchiostro per Aleimar
Attualità Melzese, 06 Novembre 2021 ore 15:05

Tatuaggi benefici per aiutare i bambini del mondo. Questa l'iniziativa lanciata oggi, sabato 6 novembre 2021, dal tatuatore melzese Mauro Francavilla, in arte Sago, nel suo studio a Melzo.

Aghi e inchiostro per Aleimar

Un'iniziativa di solidarietà che ha coinvolto diversi studi della Lombardia e non solo. Oltre a Sago, infatti, anche la tatuatrice inzaghese Michela Mapelli di Lavmi Tattoo ha aderito alla proposta e con lei anche Lux Tattoo di Cremona,  La piccola Bottega del dolore di  Pistoia e  AloInk di  Leini (TO).

L'idea è molto semplice: dedicare una giornata intera alla solidarietà, devolvendo l'incasso di tutti i tatuaggi realizzati a un'associazione. La scelta è ricaduta su Aleimar, sodalizio melzese che da oltre trentanni si occupa di sostenere bambini in difficoltà in tredici Paesi del mondo.

Tatuaggi benefici

I clienti che hanno deciso di farsi tatuare erano a conoscenza della finalità solidaristica, del fatto che tutti i tatuaggi avrebbero avuto un significato in più: fare del bene a chi ha bisogno.  Ma non solo. L'iniziativa ha visto anche il coinvolgimento di altre attività commerciali, come il Gasoline di Liscate e il Black sheep birreria che hanno devoluto alla causa delle birre artigianali da vendere sempre per beneficenza.

Non è la prima volta che organizziamo un evento del genere, convinti che sia importante fare la nostra parte per sostenere chi ha bisogno. Questa iniziativa nasce dall'incontro con l'associazione Aleimar tramite un nostro cliente e volontario del sodalizio che ci ha fatto scoprire quanto di bene fanno per i bambini.

ha raccontato Sago

Abbiamo aperto lo studio prima, alle 8, e chiuderemo alle 23. Ogni tatuaggio e piercing che realizzeremo questa settimana sarà per sostenere i progetti di Aleimar. Ringrazio anche tutti gli altri studi che hanno aderito con noi a questa iniziativa.

"Dalla pelle al cuore"

"Dalla pelle al cuore", citando una strofa di una famosa canzone di Antonello Venditti. Questo il titolo scelto per l'iniziativa e mai frase è stata più azzeccata.

Ci tengo a ringraziare Mauro per aver deciso di mettere il suo tempo e il suo talento - e lo stesso vale per tutti i tatuatori coinvolti - a disposizione dei nostri bambini. Sono iniziative che testimoniano il grande cuore delle persone che ci sostengono.

ha sottolineato il presidente di Aleimar Sergio Sali.

12 foto Sfoglia la gallery