Attualità

Spazio di archiviazione nel bagno

Spazio di archiviazione nel bagno
Attualità 04 Novembre 2021 ore 09:02

Ottenere un nuovo bagno è un grande investimento di questi tempi. Poiché il bagno dovrebbe essere un rifugio personale e un centro di relax per ogni membro della famiglia, vogliamo che sia il più bello possibile - prestiamo attenzione alla scelta delle piastrelle, dei sanitari e dei mobili da bagno. La stessa cura dovrebbe essere data anche all'attenta pianificazione degli spazi contenitori, in modo che il bagno non sia solo bello ma anche funzionale. Ecco come.

Gli spazi del bagno sono di solito tra i più piccoli in una casa o appartamento. Pertanto, lo spazio dovrebbe essere attentamente pianificato per sfruttare al meglio lo spazio disponibile, pur mantenendo un'atmosfera tranquilla e rilassante. La disposizione spaziale del bagno è determinata dai punti fissi di installazione (acqua, scarico, elettricità). A causa della superficie del pavimento solitamente più piccola, i mobili ad incasso sono spesso la soluzione ideale, sfruttando lo spazio libero sotto il lavandino e le varie nicchie che sorgono quando si sistemano i sanitari del bagno.

Pensate a ciò che deve essere visibile nel bagno (e a ciò che non vi dispiace guardare) e a ciò che invece volete nascondere.

Considera cosa usi effettivamente in bagno

Potrebbe sembrare che lo spazio contenitore sia l'ultima funzione che un bagno dovrebbe svolgere. Tuttavia, è una buona idea pensare in anticipo a ciò che si vuole o si ha bisogno di tenere in bagno. Un bagno dovrebbe anche trasudare pulizia nel suo aspetto, e una moltitudine di bottiglie colorate di prodotti di bellezza esposte su mensole e ripiani intorno al bagno e al lavabo lo farà sembrare più una farmacia che un'oasi di calma. Quindi nascondete tutto ciò che può essere nascosto e tenete a portata di mano solo il necessario. Considera se è necessario avere prodotti per la pulizia esposti in bagno e, se possibile, designa un altro posto nell'appartamento per loro. In alternativa, almeno nascondeteli dietro l'anta di un armadio. Lo stesso vale per altri oggetti - dal deposito di asciugamani (il bagno è un ambiente umido e quindi solo gli asciugamani che si usano dovrebbero essere lì) alla lavatrice e all'asciugatrice.

Tutto ciò che si tiene in bagno dovrebbe essere direttamente collegato alle attività che vi si svolgono quotidianamente. Le scorte ingombranti di carta igienica e altri prodotti devono essere collocate fuori dalla stanza.

Quali spazi contenitori scegliere per il bagno?

I mobili ad incasso sono l'opzione più popolare per lo stoccaggio nei bagni. Oltre alla loro funzione, danno al bagno un aspetto uniforme e nascondono tubi antiestetici e fondi di lavandini insieme alle forniture del bagno. I mobili da bagno possono essere appesi al muro o stare su gambe per una facile pulizia e per aumentare visivamente lo spazio sul pavimento. Un armadio con cassetti o un sistema interno estraibile sarà il più adatto sotto il lavabo per rendere tutti gli oggetti conservati convenientemente accessibili. Per le nicchie e gli angoli, gli armadietti a muro poco profondi faranno il loro dovere. Un'altra opzione di stoccaggio è una falsa parete che copre la cassetta dello sciacquone e i tubi del water o il bordo della vasca, dove si possono creare piccole nicchie o armadietti incorporati nascosti.

Se avete un bagno molto grande, potreste anche prendere in considerazione dei mobili contenitori indipendenti. Mentre questi occupano più spazio, d'altra parte, armadietti, cassettiere e tavolini ben scelti daranno l'impressione che il bagno sia ben attrezzato e attireranno l'attenzione dai sanitari e dai rubinetti, che non risalteranno così tanto.

Il bagno beneficerà anche di una scaffalatura aperta per gli oggetti che avete bisogno di tenere a portata di mano o che volete esporre deliberatamente. Nei piccoli spazi del bagno, i ripiani in vetro saranno i meno distraenti, inoltre sono facili da pulire.

Suggerimento: trasferisci shampoo, gel doccia o creme in bottiglie o vasetti a pompa di tua scelta e aggiungi stile al tuo bagno!

Consigli pratici per lo stoccaggio del bagno

  • Puoi usare cestini e scatole di diverse dimensioni per conservare gli elementi essenziali per il bagno (cotton fioc, bastoncini, elastici per capelli, pettini, ecc.). I materiali ideali sono il vetro o la plastica. I materiali naturali come il vimini, l'impiallacciatura o il legno sono belli, ma non vanno bene in un ambiente umido del bagno. I piccoli organizer, che sono ora disponibili presso ogni fornitore di mobili da bagno di qualità, sono anche buoni per riporre piccoli oggetti.
  • Specialmente per i bagni piccoli, prendete in considerazione l'acquisto di mobili multifunzionali - un esempio sono gli armadietti a specchio montati a parete con illuminazione incorporata, che nascondono un'intelligente sistemazione per la maggior parte degli elementi essenziali dietro le porte a specchio.
  • Appendi gli spazzolini da denti in supporti a muro piuttosto che in una tazza sul bordo del lavandino, in modo che possano asciugarsi bene dopo l'uso e non si depositino sullo sporco antigienico.
  • Puoi usare la porta del bagno per appendere asciugamani e accappatoi e mettere le grucce sulla porta. A volte c'è anche una pratica tasca portaoggetti, ad esempio per pettini e accessori per capelli.
  • Gli asciugamani devono essere adeguatamente asciugati dopo l'uso. Perciò, appendeteli sulle grucce delle aste o, meglio ancora, sulle scalette della stufa. Le scale in vero legno e le asciugatrici a stenditoio indipendenti sono un successo attuale nei bagni, ma sono particolarmente adatte a spazi più grandi.
  • Vari contenitori mobili e carrelli sono anche un mezzo attraente e pratico per riporre asciugamani e prodotti da bagno di ricambio, che si possono tirare fino alla vasca da bagno se necessario e semplicemente rimettere al loro posto dopo il bagno.
  • Mettere i giochi da bagno dei bambini in sacchetti di plastica a rete o in supporti di filo metallico, magari appesi sopra la vasca da bagno in modo che l'acqua in eccesso possa defluire dopo l'uso.
  • Un supporto o una rastrelliera in filo metallico è adatto anche per i dispositivi della doccia. Anche le nicchie incassate nella parete della doccia sono una soluzione elegante.

Dove mettere la lavatrice?

Un dilemma comune quando si arreda un bagno è la posizione della lavatrice ed eventualmente dell'asciugatrice. Se non riuscite a trovare una posizione adatta per questi apparecchi in un'altra stanza, provate a separarli nel bagno con un divisorio, mettendoli in un'alcova o almeno coprendoli con una tenda. Posizionare l'asciugatrice sopra la lavatrice - sul mercato sono disponibili kit di montaggio speciali per questo scopo. Ci dovrebbe essere anche uno spazio adeguato per riporre i detersivi e un cesto per la biancheria vicino alla "lavanderia". Questo può essere un armadio chiuso o degli scaffali aperti, che poi coprirete con una tenda a rullo.

Mobili e decorazioni per la casa in un unico sito? Favi è proprio questo e molto di più! FAVI, il motore di ricerca online internazionale per il tuo arredamento d'interni e da giardino. FAVI raccoglie più di 2.000 negozi non solo nella Repubblica Ceca, ma anche in SlovacchiaCroazia e Regno Unito. La sua missione è quella di farvi risparmiare tempo e lasciarvi ispirare per una casa dolce casa.