Attualità
in scena

Sindaco e parroco insieme sul palco contro la violenza sulle donne

Protagonisti il sindaco di Bellinzago Angela Comelli e il parroco della Comunità pastorale Divina Misericordia don Matteo Galli.

Sindaco e parroco insieme sul palco contro la violenza sulle donne
Attualità Cassanese, 22 Novembre 2022 ore 17:37

I due saranno protagonisti di una lettura teatrale che andrà in scena prima a Gessate e poi a Bellinzago.

Sul palco per una buona causa

Un’occasione importante e  due interpreti d’eccezione come primo cittadino di Bellinzago Angela Comelli, e il parroco della comunità pastorale Divina Misericordia, che riunisce le parrocchie di Gessate, Bellinzago e Cambiago, don Matteo Galli. Ad affiancare i due sul palco per interpretare la lettura teatrale "Donne...sole" ci sarà anche un terzo personaggio di rilievo, il vicesindaco bellinzaghese Michele Avola.

A Gessate prima a Bellinzago poi

Lo spettacolo andrà in scena due volte, a Gessate, in sala consiliare venerdì 25 novembre alle 20.30 e a Bellinzago  domenica 27 in oratorio alle 18.

"Fare il sindaco è molto impegnativo e per una volta mi sono divertita - ha commentato Comelli - L’opera è stata composta durante un corso di scrittura collettiva organizzata l’anno scorso al centro di psicologia di Gessate diretto da Vanna Mazzei. Si intitola “Donne ... sole”, perché sono sole anche all’interno della famiglia dal momento che ci si aspetta da loro che si occupino dei figli e di tutta una serie di lavori che si danno per scontati. Anche questo, a suo modo, è una violenza".

La lettura teatrale è stata scritta da Paola Barzaghi, Laura Borracino, Giulia Cavalli, Vanna Mazzei e Arianna Neri. Nell'opera non manca anche un dialogo in paradiso e, a prestare la voce a Dio sarà proprio don Matteo Galli. La rappresentazione teatrale è legata alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, una ricorrenza istituita dall’assemblea generale delle Nazioni unite nel 1999.

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 19 novembre 2022.

Seguici sui nostri canali