Attualità
La scoperta

Si sono dimenticati il rogito delle case comunali

i tre appartamenti di via Leonardo da Vinci non erano stati rogitati più di 30 anni fa

Si sono dimenticati il rogito delle case comunali
Attualità Martesana, 29 Ottobre 2022 ore 15:44

Il rogito delle case comunali avviene dopo 30 anni: è successo nel Comune di Vignate.

Si sono dimenticati il rogito delle case comunali

Volevano usufruire del bonus 110 e, mentre stavano controllando tutti i documenti, hanno dovuto fermarsi: i tre appartamenti di via Leonardo da Vinci non erano stati rogitati più di 30 anni fa. E' la scoperta che ha fatto qualche settimana fa il Comune di Vignate, guidata dal sindaco Paolo Gobbi, che nel Consiglio comunale di lunedì ha rimediato con un passaggio formale. Una scoperta che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Una svista degli anni '80

"Secondo alcuni atti avrebbero dovuto essere ceduti al Comune di Vignate negli anni ‘80 ma l’atto di cessione in se non è mai stato eseguito - ha spiegato il primo cittadino - Così diamo mandato per l’atto di provvedimento di acquisizione, il che significa andare dal notaio a fare la cessione immobiliare insieme al costruttore. Sono passati sindaci e responsabili e nessuno si è mai accorto, anche perché di fatto il Comune ha sempre gestito quegli appartamenti come di proprietà che effettivamente agli atti non erano".

Seguici sui nostri canali