Attualità
Incredibile

Seminava pezzetti di carta per le strade di Trezzo, "Pollicino" beccato dalle telecamere

La Polizia Locale ha identificato e sanzionato l'uomo che abbandonava rifiuti per le strade della città.

Seminava pezzetti di carta per le strade di Trezzo, "Pollicino" beccato dalle telecamere
Attualità Trezzese, 22 Gennaio 2022 ore 13:55

Si comportava come Pollicino, il protagonista dell'omonima favola che seminava dietro di sé i sassolini per ritrovare la strada di casa. Lui però abbandonava fazzoletti e pezzi di carta, gettandoli dal finestrino della sua auto mentre attraversava il centro di Trezzo.

Abbandonava rifiuti in pieno centro, è stato beccato dalle telecamere

Gli agenti della Polizia Locale l'hanno identificato grazie alle segnalazioni dei cittadini e alla visione dei filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza. L'uomo era già noto alle Forze dell'ordine: a maggio 2021 era già stato pizzicato sempre dai vigili mentre abbandonava rifiuti fra via Lombardia e via Mazzini.

Questa settimana gli agenti l’hanno convocato in Comando dove, messo di fronte alle prove raccolte a suo carico, ha riconosciuto la propria responsabilità. I vigili hanno quindi provveduto a multarlo, comminandogli una sanzione da 200 euro; alla somma, l’Ufficio ambiente ha aggiunto anche le spese sostenute dalle casse comunali per la rimozione della spazzatura e la pulizia delle strade da lui attraversate.

Il sindaco Centurelli: "Non è giusto che i costi di pulizia ricadano sulle tasche di tutti i cittadini"

Queste le parole del sindaco Silvana Centurelli:

"Il sistema di videosorveglianza, unito all’attenzione dei cittadini, ha consentito di risalire con certezza all’autore di questi odiosi illeciti. Il mio ringraziamento va alla Polizia Locale, che ha proceduto tempestivamente, individuando e sanzionando il trasgressore in pochi giorni. Il regolamento per la gestione dei rifiuti e dell’igiene urbana prevede che al colpevole vengano addebitate anche le spese per la pulizia delle strade: credo sia una disposizione corretta, non è giusto che i costi di questi interventi ricadano sulle tasche di tutti i cittadini"

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 22 gennaio 2022.

Seguici sui nostri canali