Attualità
Il 18 giugno

Sabato in piazza Duomo la Festa delle Famiglie 

Dalle 19 alle 21 a Milano momenti di festa, testimonianze, preghiere. Parlerà anche l’arcivescovo Delpini.

Sabato in piazza Duomo la Festa delle Famiglie 
Attualità 15 Giugno 2022 ore 17:05

“Sento il dovere di dire alle famiglie il mio grazie perché esistono e generano vita, futuro. Custodiscono la speranza che l’umanità continuerà a vivere e a vivere una vita buona se sarà vita di famiglia. Sento il dovere di dire grazie alle famiglie perché nei mesi della pandemia hanno affrontato le fatiche più quotidiane per dare serenità ai piccoli, per vigilare sugli anziani, per rendere più sopportabile una situazione opprimente. Sento il dovere di dire grazie alle famiglie perché conoscono che il segreto della festa è l’amore, l’amore rassicurante che unisce l’uomo e la donna, adulti e bambini, nonni e nipoti. Perciò invito in piazza Duomo tutte le famiglie sabato 18 giugno!»

Sabato 18 giugno a Milano la Festa della Famiglia

Con queste parole l’arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, lancia l’invito a tutte le famiglie della Diocesi per la festa a loro dedicata, in programma sabato 18 giugno, dalle 19 alle 21 in piazza Duomo: «Sante subito! Famiglie 2022».

Incontro mondiale a Roma

Il X Incontro Mondiale delle Famiglie si svolgerà a Roma dal 22 al 26 giugno, ma, secondo le indicazioni di Papa Francesco, per motivi di prudenza nella capitale parteciperanno solo piccole delegazioni di ogni Paese, mentre tutte le diocesi sono state invitate a promuovere iniziative locali nei giorni precedenti.

A Milano l’incontro, aperto a tutti, si terrà appunto in piazza Duomo, con momenti di festa, testimonianze, preghiere. Giovanni Scifoni, volto noto al grande pubblico con la serie “DOC - Nelle tue mani” nonché ideatore e protagonista di vari programmi su temi religiosi per TV2000, sarà il conduttore della serata.

Parlerà anche l’arcivescovo di Milano Delpini

I partecipanti potranno assistere alla proiezione di un messaggio del Papa e di quattro video-testimonianze di coppie: un viaggio tra gioie e fatiche della vita familiare. Non mancheranno momenti di animazione: flash mob, intermezzi musicali e teatrali, ecc. Dopo l’intervento di chiusura di mons. Delpini, a tutti i presenti sarà consegnato un simbolo.

A partire dalle 17, è previsto un prologo in tre piazze del centro città (San Fedele, Santo Stefano e Sant’Alessandro), con laboratori, stand e momenti di animazione che mettono a tema alcune dinamiche che caratterizzano la vita familiare: il rapporto tra generazioni, la relazione famiglia e società, le relazioni nella coppia.

(foto archivio)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter