Attualità
Tra Rivolta e Spino d'Adda

Prigioniera con l'auto in una roggia: paura per una donna di Melzo

L'incidente è avvenuto ieri lungo la strada provinciale 1 a Rivolta d'Adda. Sul posto anche i Vigili del Fuoco del distaccamento di Treviglio che hanno liberato la automobilista dalle lamiere.

Prigioniera con l'auto in una roggia: paura per una donna di Melzo
Attualità Melzese, 23 Giugno 2022 ore 13:40

Grande paura ieri, mercoledì 22 giugno, per una donna che si è ribaltata con l'auto finendo in un fosso asciutto lungo la Sp1 tra Rivolta e Spino d'Adda. La conducente è stata trasportata al San Raffaele di Milano in codice giallo (media gravità) per i traumi subiti.

La vittima è di Melzo

E' di Melzo, ma residente a Spino, e ha 40 anni la donna che ieri ha perso il controllo dell'auto lungo la Sp1, finendo in un fosso in secca. L'automobilista è rimasta intrappolata nelle lamiere, rendendo necessario anche l'intervento dei Vigili del Fioco di Treviglio, che hanno provveduto a liberare la automobilista dalla lamiere per poi affidarla poi alle cure dei sanitari del 112.

Sul posto anche una pattuglia della Polizia stradale di Crema per i rilievi del caso. Secondo una prima ricostruzione di quanto avvenuto, la 40enne ha perso il controllo del veicolo per cause ancora da verificare, finendo la sua corsa fuori strada in un tratto rettilineo. Nel mentre, però, l'auto si è ribaltata finendo nel letto di una roggia asciutta, ostruendo la via di fuga.

Dopo aver prestato le prime cure in loco, i soccorritori hanno trasportato la donna al San Raffaele. Le sue condizioni sono serie, ma non sarebbe in pericolo di vita

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter