Attualità
Scuola

Pronti, partenza, via: ritorna la campestre al liceo Giordano Bruno di Melzo

Dopo tre anni di sospensione a causa dell’emergenza sanitaria, la manifestazione sportiva di è svolta di nuovo, ridando vitalità alle scuole

Pronti, partenza, via: ritorna la campestre al liceo Giordano Bruno di Melzo
Attualità Melzese, 16 Novembre 2022 ore 11:41

A Melzo ritorna il progetto Homo Sapiens, e si riparte alla grande con la corsa campestre.

Ritorna la corsa campestre al liceo Giordano Bruno

Ritorna il progetto Homo Sapiens… e anche alla grande. Giovedì scorso infatti, ben 350 ragazzi delle scuole superiori della Martesana hanno partecipato alla corsa campestre organizzata dal Liceo Giordano Bruno di Melzo, scuola capofila del progetto in rete “Homo Sapiens” che coinvolge 10 scuole del territorio. Il progetto risale ai primi anni del 2000 quando alcuni docenti di Scienze Motorie e Sportive appartenenti alle scuole superiori del territorio della Martesana, diedero vita a questa iniziativa, per diffondere i valori positivi dello sport e per coinvolgere il maggior numero di studenti, anche quelli meno dotati, recuperandoli sul piano motivazionale.

Dopo tre anni di stop a causa della pandemia, di nuovo tutti in pista

Dopo tre anni di sospensione a causa dell’emergenza sanitaria, la manifestazione sportiva di è svolta di nuovo, ridando vitalità alle scuole ed entusiasmo agli studenti che hanno partecipato.

"Sono molto emozionata nel rivedere i ragazzi gareggiare a questa manifestazione dopo tre anni di pausa - ha detto ci ha detto la professoressa Paola Menin, coordinatrice del progetto - So bene che le energie messe in gioco durante una competizione come questa contribuiscono a migliorare non solo le proprie capacità atletiche ma anche a formare lo spirito sportivo nella persona".

E lo spirito sportivo è proprio quello che hanno dimostrato tutti gli studenti, che hanno gareggiato con passione e con grande fair play, imparando a perdere con dignità e a vincere con rispetto .

Seguici sui nostri canali