Attualità
Il caso

Platani abbattuti davanti alla scuola primaria di Cernusco sul Naviglio, monta la polemica

Litigi in maggioranza anche sull'abbattimento di quattro piante.

Platani abbattuti davanti alla scuola primaria di Cernusco sul Naviglio, monta la polemica
Attualità Martesana, 20 Ottobre 2021 ore 12:42

E' ancora polemica dopo l'abbattimento della scorsa settimana di alcuni platani che ombreggiavano la scuola primaria di via don Milani a Cernusco sul Naviglio. Molti sono insorti, anche all'interno della maggioranza.

Abbattuti dei platani a Cernusco

Le piante sono state eliminate in quanto con i loro rami e il loro fogliame insistevano sull'edificio ostruendo le canaline dell'acqua piovana (con conseguenti problemi di infiltrazioni). Molteplici le proteste.

"Tra il mettere in sicurezza i ragazzi della scuola e tagliare quattro alberi, non ho avuto dubbi - ha replicato via social alle accuse Luciana Gomez, assessora al Verde pubblico - Nuovi alberi verranno ripiantati qualche metro più distante dall’edificio. A nessuno piace tagliare gli alberi, soprattutto così belli e grandi, lo garantisco. Non sono un tecnico e mi fido dei miei uffici. Altre scelte sarebbero solo stati dei palliativi".

Non tutti la pensano così però. Anche in maggioranza qualcuno ha storto il naso: "La motivazione non convince - ha detto Giordano Marchetti, capogruppo di Vivere Cernusco - Bastava programmare una manutenzione adeguata e sistematica".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 16 ottobre 2021.