Menu
Cerca
Caos all'ospedale

Pazienti senza medico costretti a ore di coda per una ricetta

Decine di persone fuori dal Presst di Gorgonzola per vedere la Guardia medica.

Pazienti senza medico costretti a ore di coda per una ricetta
Attualità Martesana, 24 Maggio 2021 ore 08:23

Il medico (sostituto) se n'è andato e i pazienti di Gorgonzola hanno dovuto rivolgersi alla Guardia medica per avere le impegnative. Ma la situazione è degenerata.

Pazienti senza medici a Gorgonzola in coda per ore

Prima il loro medico è andato in pensione, poi è arrivato un sostituto temporaneo e un altro ancora. Adesso anche quest'ultimo se n'è andato e centinaia di pazienti di Gorgonzola sono stati costretti a rivolgersi all’ambulatorio della Guardia medica al Presst di via Bellini aperto appositamente per loro da lunedì a venerdì (fino al 28 maggio 2021) dalle 18. Ma fin dal primo giorno il servizio ha presentato dei problemi e gli utenti sono rimasti in coda per ore per poter avere una ricetta.

La rabbia degli utenti

Tra i pazienti serpeggia il malumore e c'è persino chi non ha avuto le ricette per le prossime settimane dovendo quindi rinunciare alla vacanza programmata.

"Non è possibile essere costretti ad aspettare fuori in piedi - ha commentato una donna - Mio marito è uscito dall’ospedale, non è certo la soluzione ideale per lui. E’ una pantomima per avere i medicinali, fanno entrare una persona alla volta. Se piove all’improvviso poi è logico che si crea assembramento per ripararsi. Questa situazione continuerà fino al 28 maggio 2021, poi non sappiamo cosa succederà".

Tutti i dettagli nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 22 maggio 2021.